Tempo libero
Museo

"Mostra il Baffo" arriva al MuSa

Un'attività interattiva che piacerà anche ai più giovani.

"Mostra il Baffo" arriva al MuSa
Tempo libero Garda, 01 Novembre 2022 ore 16:26

Il MuSa, museo di Salò scrigno di proposte.

Mostra il Baffo

A partire da “Mostra il Baffo”: un nuovo progetto messo in campo dal MuSa che invita a recarsi in museo per scoprire i molti curiosi e affascinanti tipi di baffi presenti nelle tele delle collezioni museali, e a mettersi a confronto, postando sul proprio profilo social una fotografia dei propri baffi scattata accanto alle tele. Una sfida tra l'antico e il moderno sotto il segno dell'hashtag #mostrailbaffo (taggando il MuSa. FB: MuSa – museo di Salò; Instagram: @musamuseodisalo), che si colloca proprio all'inizio del mese dedicato al Movember, movimento per la prevenzione dei tumori maschili. Per i partecipanti nessun premio ma la soddisfazione e l'orgoglio di gareggiare alla pari con baffi di fine Ottocento – inizi Novecento che sono dei veri e propri capolavori di stile.

San Carlo Borromeo

In occasione di venerdì 4 novembre 2022, San Carlo Borromeo patrono di Salò, il MuSa apre le sue porte con ingresso gratuito per tutti i salodiani.  Per chi voglia visitare solo la sezione del Museo del Nastro Azzurro, in occasione della Festa delle Forze Armate, l'ingresso sarà gratuito per tutti.

Per i più piccoli

Ma il pensiero è andato anche ai più piccoli in linea con la mission secondo cui il museo e, nello specifico, il MuSa vuole farsi percepire come un luogo per tutti:  “Alla Scoperta del MuSa” è dedicata alle famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Si tratta di una modalità di visita giocosa, in piena autonomia, basata su un taccuino che verrà consegnato ad ogni bambino all'ingresso del museo e che servirà da guida alla visita per l'intera famiglia, con curiosità e giochi legati ai tesori e alle sezioni del MuSa.

Nuovi orari

Dal 4 novembre all'8 gennaio, ultimo giorno di apertura prima della pausa stagionale, il museo seguirà un orario di apertura ridotto, dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 18.

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie