Tempo libero
Eventi

Inaugurato il Maggio Monteclarense

Spettacolo medievale nel Castello Bonoris

Inaugurato il Maggio Monteclarense
Tempo libero Montichiari, 08 Maggio 2022 ore 13:06

Taglio del nastro per l'edizione 2022 del Maggio Monteclarense, il mese dedicato al patrono di Montichiari San Pancrazio

La pioggia non ferma il Maggio Monteclarense

Prima domenica di eventi per il Maggio Monteclarense infastidita dalla pioggia che però non ha compromesso lo spettacolo organizzato in Castello Bonoris e ha concesso una tregua proprio per il taglio del nastro ad opera del vice sindaco e assessore alla Cultura Angela Franzoni. Per tutta la giornata nel parco del castello monteclarense si susseguiranno eventi in costume particolarmente suggestivi con vari gruppi di rievocatori impegnati a far rivivere i tempi che tanto affascinavano il conte Bonoris, così innamorato del Medioevo tanto farsi costruirsi un "casa" in stile neo-gotico. Nel parco del castello i rievocatori in costume medievale regalano un'atmosfera magica. Ci sono scudieri e cavalieri, arcieri, maniscalchi, streghe, nobili signori, popolani, giocolieri, sbandieratori. Tutto l'universo medievale è ben rappresentato e soprattutto i bambini che già in mattina hanno raggiunto il castello hanno sgranato gli occhi di fronte a tanta meraviglia. Alcuni di loro hanno già avuto modo di fare una cavalcata per il "battesimo della sella". Per tutto il pomeriggio di oggi (domenica 8 maggio) il parco del castello sarà aperto e nonostante il tempo incerto si attendono numerosi visitatori.

Un evento all'insegna della ripartenza

Il Maggio Monteclarense, lo hanno ribadito oggi anche il sindaco Marco Togni. l'assessore alla Cultura Angela Franzoni e il consigliere regionale Claudia Carzeri, è ancor più significativo in un'ottica di ripresa e di rilancio della città, economicamente e turisticamente. Un mese pensato soprattutto per le famiglie e in particolare per i bambini che devono tornare a vivere spettacoli in presenza. Un investimento affrontato proprio per ridare vigore al commercio di prossimità, al turismo come catalizzatore di interessi esterni che devono cominciare a far considerare Montichiari anche come meta turistica.  I monteclarensi impegnati nelle rievocazione sono davvero tantissimi, a loro, tutti volontari, è andato il ringraziamento della Giunta, questa mattina presente al gran completo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie