Tempo libero
Garda

"Il Suono di Gasparo" è un successo al MuSa

40 minuti di pura bellezza

Tempo libero Garda, 20 Dicembre 2022 ore 11:08

«Il Suono di Gasparo» è tornato al MuSa – Museo di Salò in occasione delle feste natalizie.

"Il Suono di Gasparo", un grande successo

L’appuntamento sabato 17 dicembre alle 18.30, il terzo ed ultimo della rassegna questa volta in una speciale «Christmas Edition»: 40 minuti di pura bellezza per un momento musicale unico ed intenso, durante il quale il preziosissimo contrabbasso «Biondo», già Colonna, realizzato da Gasparo da Salò intorno al 1590 verrà suonato dal Maestro Giovanni Pietro Fanchini, titolare della cattedra di contrabbasso del Conservatorio di Bergamo e dai suoi allievi.

«Non si tratta di un concerto ma di un appuntamento informale, durante il quale il contrabbasso è stato suonato e raccontato, in un clima di accoglienza e di festa – ha spiegato Lisa Cervigni direttrice del museo -  Un'occasione unica per ascoltare il suono di uno degli strumenti meglio conservati e più belli realizzati dal celebre liutaio di Salò, considerato il padre del violino moderno».

Un grande nome

Gasparo Bertolotti (1540-1609) è il più celebre dei salodiani e fu un geniale liutai. Si deve a lui la costruzione delle migliori viole esistenti al mondo per il loro suono forte, pieno ed estremamente duttile. I suoi contrabbassi possiedono una profondità grandiosa e una rapidità di risposta incredibile. Il suo contributo è stato decisivo nell'elaborazione di violini perfetti, tanto da fornire ispirazione tecnica a Stradivari e Guarneri del Gesù. I suoi strumenti hanno soddisfatto le corti musicali più esigenti del Rinascimento e del primo Barocco con tutti i tipi di strumenti ad arco prodotti all’epoca.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie