Tener-a-mente

Frah Quintale al Vittoriale degli Italiani con il tour di Banzai (Lato Arancio)

Sold out anche per questo secondo appuntamento ricco di salodianità, parte della sezione Indiecativamente organizzata con Latteria Molloy.

Frah Quintale al Vittoriale degli Italiani con il tour di Banzai (Lato Arancio)
Tempo libero Garda, 08 Luglio 2021 ore 12:58

Cresce l'attesa per il concerto del cantautore e rapper di origine bresciana Frah Quintale (nome d'arte di Francesco Servidei) questa sera (giovedì 8 luglio) all'Anfiteatro del Vittoriale degli Italiani.

Palco rivestito di salodianità anche questa sera

Secondo ospite (dopo i Coma_Cose con il salodiano Fausto Zanardelli) e secondo soldo out della sezione Indiecativamente organizzata in collaborazione con Latteria Molloy, un'esclusiva selezione di sei appuntamenti dedicati ai protagonisti più interessanti della scena musicale indipendente italiana particolarmente amati dal pubblico. Ed un po' di Salò sarà presente anche questa sera sul palco vista lago incastonato nella residenza che fu di Gabriele d'Annunzio, metà della band proviene infatti dalla città benacense. Dall'organizzazione fanno sapere che si tratterà della serata con il pubblico più giovane degli ultimi dieci anni del Festival Tener-a-mente.

Gli esordi

Sin dal suo esordio con i Fratelli Quintale, giovane ed eclettico gruppo hip hop che può vantare, dal 2006 al 2015, 6 dischi all’attivo, è stato definitivo come uno dei migliori prodotti musicali indipendenti. Disco di platino con il disco d’esordio Regardez Moi, pubblicato nel 2017, Frah Quintale è la rivelazione della scena Street Pop italiana e con la sua originalità ha raggiunto oltre 235 milioni di ascolti solo su Spotify.

Una ricca produzione

Dopo le anticipazioni con Lungolinea, la speciale playlist Spotify creata ad hoc da Frah Quintale, a novembre 2017 arriva Regardez Moi, il primo lavoro sulla lunga distanza, seguito, a giugno 2019, dalla ristampa arricchita da tutte le 24 tracce che hanno segnato il suo percorso artistico: un flusso creativo di brani, provini, parti strumentali e messaggi vocali, oltre ai nuovi brani con la collaborazione di Bassi Maestro (64 Bars) e Giorgio Poi (Missili, colonna sonora del trailer della serie Netflix Summertime).

Sold out...un concerto dopo l'altro

Nei successivi due anni Frah Quintale colleziona un concerto esaurito dopo l’altro e, nel mentre, continua a scrivere nuovi brani. Nel 2019 pubblica il singolo Farmacia, la prima anticipazione tratta da Banzai, il secondo disco, doppio, da scoprire un lato alla volta: Banzai (Lato Blu) e Banzai (Lato Arancio), un lavoro complessivamente dal suono internazionale nel quale emergono il gusto per la melodia e la sua personalità. Con i suoi testi, le sue interpretazioni e la sua sperimentazione, Frah Quintale  si conferma tra gli artisti più interessanti e originali del panorama musicale attuale, spaziando dal rap/hip hop al pop fino a sonorità R&B e funk.

Preziose collaborazioni

Dopo la collaborazione con Mecna nel brano Tutto Ok, nel 2020, Frah Quintale pubblica l’inedito Gabbiani e, a gennaio 2021, collabora con Takagi & Ketra e Marco Mengoni nel singolo Venere & Marte’ primo nella classifica dei brani più trasmessi in radio per tre settimane consecutive. Il 23 aprile arriva Si Può Darsi, una nuova perla di stile e primo singolo tratto da Banzai (Lato Arancio), in arrivo il 4 giugno per Undamento, un disco pieno di coloro e di luce, che Frah Quintale  presenterà per la prima volta sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale questa sera.

 

Necrologie