CASTEGNATO

Festa di San Vitale: le celebrazioni sono dedicate all'ex sindaco Orizio

Come di consueto il centro del paese, oltre alla parrocchia, è stato addobbato a festa con decorazioni floreali di carta.

Festa di San Vitale: le celebrazioni sono dedicate all'ex sindaco Orizio
Eventi Sebino e Franciacorta, 08 Maggio 2021 ore 19:12

Quest'anno il patrono, festeggiato in forma ridotta rispetto alle edizioni precedenti, si snoderà attraverso quattro funzioni religiose e un incontro culturale.

Festa di San Vitale: le celebrazioni sono dedicate all'ex sindaco Orizio

Al via i festeggiamenti per San Vitale, a Castegnato.
Le celebrazioni sono partite ufficialmente ieri sera con l’incontro "Dietrich Bonhoeffer e Franz Jagerstatter, un grande teologo e un umile contadino martiri del nazismo", moderato dallo storico Anselmo Palini.
Questa sera alle 18, invece, la prima messa della kermesse all'interno della chiesa parrocchiale, addobbata elegantemente dalle "donne dei fiori".

Le volontarie, come ogni anno, hanno allestito anche le vie centrali del paese, vestendole di fiori di carta fatti a mano.

Alcuni degli allestimenti per San Vitali

L'urna

L’urna del Santo in questi giorni sarà esposta davanti all’altare. La festa patronale, infatti, si chiuderà lunedì con le messe celebrate alle 9 e alle 20.30.

Gli organizzatori hanno scelto un festeggiamento sobrio, senza il contorno folkloristico sempre molto apprezzato dalla cittadinanza.
Hanno inoltre deciso di dedicare l'edizione all’ex sindaco Giuseppe Orizio (scomparso a dicembre 2020), che fu grande sostenitore della manifestazione, nonché coordinatore del comitato di San Vitale.

Necrologie