Spettacoli

Elio e Le Storie Tese al Gran Teatro Morato

Il prossimo 15 febbraio 2025 alle 21.15, con il suo nuovo spettacolo da solista “Quando un musicista ride”

Elio e Le Storie Tese al Gran Teatro Morato
Pubblicato:
Aggiornato:

Elio e Le Storie Tese al Gran Teatro Morato di Brescia.

"Quando un musicista ride"

L'appuntamento dopo il tutto esaurito della scorsa stagione, Elio tornerà al Gran Teatro Morato  il prossimo 15 febbraio 2025 alle 21.15, con il suo nuovo spettacolo da solista “Quando un musicista ride” con la regia e drammaturgia di Giorgio Gallione.

Al Gran Teatro Morato Elio e Le Storie Tese

Impresa facile per Elio e la sua band di giovanissimi virtuosi (Alberto Tafuri al pianoforte, Martino Malacrida alla batteria, Pietro Martinelli al basso e contrabbasso, Matteo Zecchi al sassofono e Giulio Tullio al trombone) che, dopo il grande successo di Ci vuole orecchio, si divertono ora ad esplorare e reinventare quell’immenso repertorio seriamente comico ai confini tra canto e disincanto che, soprattutto intorno agli anni ‘60, ha percorso la musica, la canzone, il cabaret ed il teatro italiano.

Grandi nomi

Da Fo a Gaber, da Jannacci a Cochi e Renato, da Flaiano a Marcello Marchesi, più tantissimi altri, una generazione di artisti eccentrici e controcorrente che hanno sorpreso e divertito tutti, dagli sperimentalisti al grande pubblico reinventando un genere musicale ricco di eccentriche e divertenti “canzoni scanzonate”.

È quello che questo spettacolo si propone di fare, ritrovando e rinnovando oggi quegli spunti geniali, innovativi, anticonformisti, e anche quella libertà creativa. Perché è bello essere lì “quando un musicista ride”.

In evidenza uno scatto di Laila Pozzo.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali