Tempo libero
Garda

Diecimiglia del Garda, al via la 49esima edizione

Un percorso che si snoda per 16 chilometri.

Diecimiglia del Garda, al via la 49esima edizione
Tempo libero Garda, 03 Agosto 2022 ore 17:36

Tutto pronto per la Diecimiglia del Garda che si corre domenica 7 agosto 2022 a Navazzo di Gargnano, terra di alto lago bresciano.

Edizione numero 49

Corsa internazionale di blasone, giunta all’edizione numero 49, organizzata dal Gruppo sportivo Montegargnano. Sodalizio che si prepara a festeggiare il traguardo del mezzo secolo con un programma degno dell’occasione. Forte di una storia che inizia negli Anni Settanta per approdare al Duemila e oltre. E un primato che ha la firma di una star della specialità: Moses Tanui, keniano, vincente nel 1992 in 46’27”. Questo il tempo che resiste da trent’anni, quando la corsa si sviluppava interamente su strada. Ora l’anello si snoda per un miglio esatto tra la collinetta presidiata dalla chiesa di S. Maria Assunta e la piana sottostante. Circa 60 per cento su fondo campestre tirato a lucido per l’occasione, il restante su asfalto. Circuito nervoso, in grado di mettere alla prova resistenza e doti di fondisti di fama.

Atleti africani: la sfida

Ai nastri di partenza si rinnova il duello con gli atleti africani. Che, secondo tradizione, si annunciano presenti in buon numero e di alta qualità all’appuntamento con la Diecimiglia del Garda. A partire da Isaac Kipkemboi Too, keniano della Run2gether, che tenterà di replicare la vittoria dello scorso anno. Il portacolori della scuderia con casa in Austria e cuore in Africa si presenta con il biglietto da visita della recentissima vittoria al Giro podistico di Castelbuono, in provincia di Palermo, la corsa più antica d’Europa dove pochi giorni fa ha tagliato il traguardo in solitario. La concorrenza a Navazzo è rappresentata dal ruandese Jean Bapiste Simukeka (Orecchiella Garfagnana), vincitore sui 50 km della Pistoia-Abetone Ultramarathon il 26 giugno e dal burundese Celestin Ndikumana (Calvesi Aosta) con il connazionale Leonce Bukuru (K24 Cosenza). Della partita saranno pure i keniani Albert Kipchirir (Virtus Lucca),  Laban Kipkemboi (Atletica Cisternino) e Peter Wanjoke. Ancora, altri keniani di Run2Gheter annunciati con buoni tempi e prestazioni: Geoffrey Cheg, John Kuria e Castor Mogeni. Tra gli italiani a raccogliere la sfida Salvatore Franzese (Atletica Reggio), emiliano di origini campane, quest’anno primo alla Mezza di Montecatini Terme e Giacomo Ganci (Rimini Golden Club).

Tra le donne

In versione femminile, sulla stessa distanza di 10 miglia, sono della partita Catherine Bertone, medico pediatra e portacolori della Calvesi Aosta, maratoneta olimpica a Rio 2016 e bronzo sui 42 km ai Nazionali un paio d’anni fa e Catherine Wanjiuro Njihia (Orecchiella Garfagnana), 23enne keniana che ha vinto il mese scorso la Tre Campanili Half Marathon di Vestone. Ancora, la keniana Nancy Kerage (Calvesi Aosta), Fridah Gachiengo (Virtus Lucca) e Purity Gitonga, altra atleta di Run2gether con personale di 32’43 sui 10 km.

Crono programma

Il programma di giornata inizia alle 9 con la partenza dei Master over 50 maschili e di tutte le categorie Master femminili (3 giri, 4,8 km); per M35, M40 e M45 via alle 9,55 (5 giri, 8 km); alle 10,45 partenza per gli Assoluti (10 giri, 16 km). Le iscrizioni sono aperte sul sito www.wedosport.net, quota 12 euro, fino alle 20 di domani, giovedì 4 agosto, e ad esaurimento dei numeri massimi previsti. Ritrovo al campo sportivo di Navazzo a partire dalle 7.30, con apertura della zona di ritiro dei pettorali. Da rispettare le norme Covid in vigore al momento della corsa. Ricco il montepremi, con premiazioni per gli individuali Master di categoria fino al 15° classificato. In palio per gli Assoluti al maschile il Trofeo Lefay Resort, per le ragazze il Trofeo Comune di Gargnano. Regolamento completo, ulteriori informazioni e contatti sul sito www.diecimigliadelgarda.net.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie