Tempo libero
Santo Stefano

"Concerto degli auguri" a Villa Alba

Appuntamento ormai divenuto tradizione

"Concerto degli auguri" a Villa Alba
Tempo libero Garda, 25 Dicembre 2022 ore 08:33

La cornice di Villa Alba ospiterà lunedì 26 dicembre 2022 il Concerto degli Auguri, ultimo appuntamento dell'edizione 2022 del Festival Suoni e Sapori del Garda.

Concerto degli auguri

Protagonista sarà l’Orchestra Infonote, diretta dal maestro Serafino Tedesi, proporrà il tradizionale “Concerto degli Auguri”, l’appuntamento conclusivo della decima edizione del Festival Suoni e Sapori del Garda, il cui tema conduttore la tradizione. Si aprirà come di consueto con i Canto degli Italiani, ovvero l’Inno di Mameli, l’inno nazionale della nostra Repubblica.

Ingredienti

La tradizione natalizia verrà celebrata con alcuni grandi classici, da “White Christmas” a “Silent night”, “The first Noel” a “Have yourself a merry little Christmas” e da “Christmas song”, la tradizione di capodanno, con il celebre “Valzer dell'imperatore” di Johan Strauss o la “Schnell polska” di Josef Strauss, due valzer di P. Tchaikovsky tratti dallo Schiaccianoci e dal Lago dei Cigni, e verrà rappresentata l'italianità con uno dei brani più famosi e profondi del panorama musicale italiano, l'Intermezzo della Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni. Ci sarà anche un'ospite alla voce, la contralto Giorgia Gazzola, che interpreterà le canzoni natalizie e una delle più belle e struggenti arie che siano mai state composte, "Mon coeur s'ouvre à ta voix, tratta dall'opera Sansone e Dalila di Camille Saint Saens, e l'immancabile marcia di Radetzky a conclusione. Un vero concerto augurale, per il Santo Natale appena passato e per un 2023 alle porte, sperando che porti con sé tanta serenità e felicità. Non mancheranno i bis, per un concerto che chiude in bellezza la ricca stagione musicale di Gardone Riviera.

 

Festival Suoni e Sapori del Garda

Il Festival Suoni e Sapori del Garda propone un circuito di spettacoli ad ingresso libero inseriti in un unico cartellone, con il diretto coinvolgimento dei Comuni afferenti all’intero bacino lacustre e al suo immediato entroterra. La direzione artistica è affidata al maestro Serafino Tedesi coadiuvato dalla sua associazione culturale Infonote; l’intento è quello di riuscire a coinvolgere sempre più comuni, anche delle province limitrofe. I comuni che hanno fatto parte dell’edizione 2022 sono: Calvagese della Riviera, Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Lonato del Garda, Malcesine, Nago Torbole, Riva del Garda, Salò, San Felice del Benaco, Tignale e Toscolano Maderno. La Comunità del Garda sovrintende al coordinamento istituzionale e amministrativo.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie