Tempo libero
Prima edizione

"Caminòm Project" a passeggio tra gli studi di artisti e creativi a Brescia

L'iniziativa è in programma venerdì 8 e sabato 9 ottobre dalle 18 alle 24.

"Caminòm Project" a passeggio tra gli studi di artisti e creativi a Brescia
Tempo libero Brescia, 06 Ottobre 2021 ore 09:46

In programma per il fine settimana (venerdì 8 e sabato 9 ottobre) dalle 18 alle 24, Caminòm Project è alla sua prima edizione.

Chi sono i protagonisti?

Ventuno studi coinvolti oltre ad una trentina di artisti ed enti culturali del territorio. Ma partiamo dal nome attribuito a questo progetto.

Riscoperta delle radici

Caminòm (’camminiamo’ in dialetto bresciano) per assonanza alla frase inglese ‘comin' home’ abbina la doppia valenza del ‘cammino’ e del ‘tornare a casa’, casa qui intesa come gli studi degli artisti presenti nella città di Brescia e la possibilità per un pubblico eterogeneo, camminando per un weekend, giorno e notte, di poterli visitare liberamente.

Finalità

L'idea perseguita è quella di  creare  un evento pubblico a carattere artistico che vede coinvolti studi di artista e altre entità culturali presenti sul territorio - hanno dichiarato gli organizzatori -  Brescia è stata finora una delle città più colpite dal Covid-19. La cancellazione diffusa di eventi culturali ha avuto un impatto sproporzionato sulla comunità artistica locale. I creativi sono persone la cui stessa esistenza dipende da ciò che creano e dalla interazione con le persone che sono in grado di accedere ed apprezzare il loro lavoro. Gli artisti non hanno smesso di lavorare nel loro studio e non si fermeranno perché l'arte è un lavoro profondo ed il loro futuro. Ecco perché dobbiamo incoraggiarli a continuare a creare. Caminòm è un progetto nato dalla volontà di far conoscere al pubblico, anche non specializzato, il lavoro di artisti locali.

Info utili

Si parte venerdì 8 ottobre alle 18 al Lumi di via Porta Pile. Ad ogni partecipante la possibilità di votare lo studio preferito. Ulteriori dettagli sul sito www.caminomproject.it e sulle pagine social Facebook e Instagram dedicate.

Necrologie