Tempo libero
Riconoscimento

Brescia è "Città che legge 2022-2023"

Attraverso questo premio la volontà è riconoscere come i libri possano avere un ruolo fondamentale per lo sviluppo sociale delle comunità.

Brescia è "Città che legge 2022-2023"
Tempo libero Brescia, 30 Novembre 2022 ore 17:09

Un prestigioso riconoscimento: Brescia è "Città che legge 2022-2023".

Brescia è "Città che legge", valorizzata la promozione della lettura

Brescia ha ottenuto il riconoscimento di “Città che legge 2022-2023”, titolo che l’Anci e il Centro per il libro e la lettura assegnano alle Amministrazioni comunali che valorizzano e sostengono, sul proprio territorio, politiche attive per la promozione della lettura. Attraverso questo premio la volontà è riconoscere come i libri possano avere un ruolo fondamentale per lo sviluppo sociale delle comunità.

Partecipazione al bando

La qualifica di Città che legge 2022-2023 testimonia la presenza, sul  territorio, di numerose biblioteche e librerie, di fiere e rassegne dedicate al libro e alla lettura e di un patto locale per la lettura. Ai Comuni qualificati, quindi anche per Brescia, sarà riservata la partecipazione all'omonimo bando di finanziamento “Città che legge”, che sostiene progprogetti dedicati alla valorizzazione della lettura.

Seguici sui nostri canali
Necrologie