Tempo libero
Lo zio Rock

Anche Omar Pedrini al "Rocketta Fest: Musica, Vino , Poesia"

Nei giorni scorsi è stato insignito del “Premio Stefano Ronzani”.

Anche Omar Pedrini al "Rocketta Fest: Musica, Vino , Poesia"
Tempo libero 08 Agosto 2022 ore 15:43

Rocchetta Tanaro indossa il suo abito più “rock” e si prepara a ospitare la prima edizione del “Rocketta Fest: Musica, Vino, Poesia”.

L'evento

Venerdì 2 e sabato 3 settembre 2022 si alterneranno, sul palco allestito in piazza Piacentino, Lo Straniero (“Falli a pezzi Tour”), Enula, RessPLS con il suo Dj set, i Timbales Percussion, Fabrizio Lavoro “Nikki”, con “La superluna di Drone Kong”. Gran finale con il concerto “Dai Timoria a oggi” di Omar Pedrini, dallo scorso dicembre cittadino onorario di Rocchetta Tanaro. L’evento è organizzato dal Comune di Rocchetta Tanaro con la collaborazione della Pro Loco e dei produttori.

Dice il sindaco di Rocchetta Tanaro, Massimo Fungo:

 “È una soddisfazione per l’Amministrazione comunale avviare questo percorso che valorizzare l’anima rock del nostro paese: musica, vino, poesia in una festa che esalterà l’euforia e la speciale energia di Rocchetta Tanaro”.

 

 Il programma completo

 

Venerdì 2 settembre 2022

 

Ore 21: LO STRANIERO – “Falli a pezzi!”

Lo Straniero è una band piemontese nata nel 2014 da un’idea di Giovanni Facelli (voce, chitarra, synth e autore dei testi), Federica Addari (voce, synth) e Luca Francia (synth, piano elettrico, drum machine). Con l'ingresso di Valentina Francini (basso) e Francesco Seitone (chitarra, drum machine) la line up si completa per come la conosciamo oggi. La band si propone con un pop rock di matrice elettronica in cui le voci di Giovanni e Federica si alternano. "Falli a pezzi!" è il terzo album della band, uscito nel mese di luglio 2022.

 

Ore 22: ENULA - Porterà al Rocketta Fest alcuni brani del suo repertorio in uno speciale set semiacustico.

Enula, all'anagrafe Enula Bareggi, è una cantautrice di 23 anni nata alla periferia di Milano. Inizia a scrivere canzoni da piccolissima e, dopo anni trascorsi ad affinare la tecnica vocale e a girare il mondo per scoprirne tutte le sfumature, la cantautrice milanese partecipa nel 2020 alle selezioni di Sanremo Giovani. Conclusa quell’esperienza, Enula si presenta per un provino alla scuola di Amici di Maria De Filippi ed entra nel programma vincendo una sfida con il brano “Auricolari”, a oggi uno dei più ascoltati sulle principali piattaforme di streaming. Successivamente Enula pubblica due singoli “Contorta” e “Da sola (con me)”. Entrambi fanno centro, conquistando il pubblico e mettendo in evidenza le doti compositive della cantautrice. A gennaio 2022 Enula pubblica il nuovo singolo, “Il Buio Mi Calma”.

 

Ore 23:30:  RessPLS – Dj set

Gianni Altilio, rocchettese, resident DJ nelle discoteche "Vanilla summer club" stagione estiva e "Loft club" stagione invernale. Cofondatore di Orned relations e Orned ASD. Resident DJ e direttore artistico di DENRO SHORE. Ha suonato in diversi locali tra Astigiano, Torinese, Liguria. Ha partecipato a festival di importanza nazionale come Reload Music Festival.

 

Sabato 3 settembre 2022

 

Ore 20: TIMBALES PERCUSSION – Esibizione itinerante di percussioni

I Timbales Percussion, nascono nel 1996 dall’influenza derivata dai ritmi sud americani, in particolar modo da quelli incalzanti della Samba Reggae, genere nato dalla fusione di samba con cadenze africane ed ormai diventato uno dei ritmi più popolari in tutto il Brasile.

Questo gruppo, grazie all’uso delle tradizionali percussioni trasmette un’irresistibile gioia e piacere nella sua musica che ha un impatto immediato sul pubblico, il quale non resiste e inizia a ballare.

Gli elementi di cui è composta la band ricreano con i loro coloratissimi tamburi le atmosfere delle strade di Bahia.

Grazie allo strettissimo contatto che il gruppo crea suonando in mezzo alla gente, il pubblico stesso si sente parte dei Timbales Percussion, aiutandoli nei ritmi, tenendo il tempo con le mani e lasciando galleggiare il proprio corpo sull’onda sonora che nasce dai tamburi.

 

Ore 21: FABRIZIO "NIKKI" LAVORO – “La Superluna di Drone Kong”

La Superluna di Drone Kong è un’idea di Fabrizio ‘Nikki’ Lavoro, musicista e voce storica di Radio DeeJay. Rock’n’roll fatto in casa nell’era del riscaldamento globale, canzoni pensate in giro tra le vie trafficate della città, durante viaggi in treno e in spiagge isolate sulla costa occidentale. Il primo album esce nel 2019 e viene interamente registrato/mixato in casa per poi essere presentato dal vivo al Miami Festival dello stesso anno. Ogni canzone dell’album viene illustrata da un disegnatore proveniente dal mondo del fumetto indipendente e il progetto viene presentato nell’edizione 2019 di Lucca Comics. La Superluna in versione live band appare anche in apertura dei concerti dei Pinguini Tattici Nucleari e chiude il suo primo giro dei club italiani al Rocket di Milano. A marzo 2022 escono due nuove canzoni, Buio e Big babol, entrambe di natura psichedelica. In fondo i riff di chitarra sono i mantra del Rock’n’roll, che da sempre è una forma di meditazione. A maggio esce Idea, un pezzo punk rock ambientalista per il quale viene girato un video che potrebbe aver avuto come regista Saul Goodman di Breaking Bad. L’album Superluna Rock Music è uscito a giugno 2022.

 

Ore 22: OMAR PEDRINI - “Dai Timoria a oggi”

Tra i massimi esponenti della musica rock italiana, indimenticabile ai tempi dei Timoria, inconfondibile nella sua carriera da solista: Omar Pedrini, origini bresciane, nel 2004 debutta da solista al Festival di Sanremo con "Lavoro inutile" dove riceve il premio speciale per il miglior testo: nel 1991 aveva ricevuto il premio della critica per "L’uomo che ride" con i Timoria. Dopo un periodo di sospensione di ogni attività riprende con una collaborazione con la RAI come autore di programmi innovativi su nuove tendenze e gruppi folk. Riinizia a esibirsi in live, tornando a collaborare con altri componenti del gruppo dei Timoria e altri artisti della scena musicale, del cinema, della scultura, continuando anche nell’attività di autore e conduttore televisivo. Vari sono i CD prodotti, ispirati alle tradizioni più pure del rock. Nel 2014 riceve il FIM Award come miglior artista rock italiano nell’ambito della Fiera Internazionale della Musica di Genova. Vanta collaborazioni con artisti italiani e stranieri di qualsiasi disciplina, ha condiviso il palco con C.S.I., Jovanotti e Nomadi nel concerto per il Dalai Lama. Nel 2017 è uscito nelle librerie “Cane sciolto”, romanzo scritto a quattro mani con Federico Scarioni, che racconta la biografia intensa di Omar all’insegna del coraggio e delle scelte in controtendenza. Nei giorni scorsi è stato insignito del “Premio Stefano Ronzani”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie