Tempo libero
L'iniziativa

"100Miglia, per il clima, la pace e il disarmo" per contrastare il surriscaldamento del pianeta e lavorare per la pace

L'arrivo è previsto in piazza Loggia alle 18.

"100Miglia, per il clima, la pace e il disarmo" per contrastare il surriscaldamento del pianeta e lavorare per la pace
Tempo libero Brescia, 03 Giugno 2022 ore 15:43

Partirà da Campo Marte a Brescia alle 7,30 di sabato 4 giugno la pedalata di impegno civile “100 Miglia, per il clima, la pace e il disarmo”, promossa da Paciclica-Fiab e Acli – Per...corri la Pace che si snoderà in un percorso che toccherà luoghi simbolici per il clima, l’ambiente e il disarmo. L’arrivo è previsto in piazza Loggia alle 18.

Per tutti coloro che amano le due ruote

Le Pedalate di Impegno Civile sono aperte a tutti coloro che amano la bici per visitare luoghi simbolici nel segno della democrazia, della pace e dell’ambiente, partendo da casa propria con un mezzo profondamente non-violento e rispettoso dell’ambiente. È nel segno di questi principi che FIAB-Paciclica e ACLI-Per..corri la Pace di Brescia intendono testimoniare con una pedalata il proprio impegno a: contrastare attivamente il surriscaldamento del pianeta ed a lavorare per la pace e il disarmo.

Partecipazione libera

La partecipazione alla manifestazione è del tutto libera e con piena responsabilità di ogni partecipante. Ognuno dovrà viaggiare in autonomia per tutte le necessità (cibo e ricambi).  Il percorso di 100 Miglia/160 km (vedi mappa sul retro del volantino) è finalizzato a visitare luoghi simbolici per il clima e l’ambiente (risparmio energetico, agricoltura biologica, siti industriali recuperati, siti inquinati o inquinanti …) e per il disarmo (basi militari e di munizionamento, produttori di armi, processi di riconversione industriale.  Per chi ritenesse di non poter pedalare per un intero percorso può decidere quando aggregarsi al gruppo e quando lasciarlo a seconda delle proprie esigenze.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie