Volley Montichiari, ecco Jelena Nikolic

Volley Montichiari, ecco Jelena Nikolic
10 Agosto 2016 ore 17:28

Promoball ufficializza l’ultimo tassello del sestetto biancorosso, assicurandosi Jelena Nikolić, atleta che saprà essere riferimento assoluto all’interno di una squadra sempre più a trazione serba! Un colpo di mercato che rafforza la linea d’attacco e quella di ricezione di Metalleghe, una giocatrice con alle spalle centinaia di presenze in nazionale – rappresenta la Serbia dal 2000 e ne è stata a lungo capitano – oltre ad alcuni anni di gioco già maturati in Italia in passato e a tanta esperienza sulla scena europea e mondiale. Nikolić, 35 anni e 192 cm, sarà una prima banda in grado di bilanciare con la propria solidità il talento giovane di Bianka Busa, sua compagna nelle Olimpiadi in corso in Brasile. Jelena è scesa in campo proprio contro l’Italia nel match di debutto a Rio e ha dimostrato di avere ancora parecchio da dire sotto rete.

Il presidente Costanzo Lorenzotti è soddisfatto: “E’ la pedina che ci mancava: un’atleta completa con un curriculum molto interessante. Quest’anno abbiamo costruito una squadra valutando con calma ogni possibilità in linea con le esigenze del tecnico. Crediamo che questo gruppo possa funzionare per ben figurare contro avversarie che si sono rafforzate non poco.” Nikolić è arrivata a diciassette anni in Italia, dove ha giocato tre stagioni a Reggio Emilia, poi a Bergamo e a Vicenza tra il 1999 e il 2004. Dopo Cannes e un anno in Giappone, è tornata a Padova in serie A1 e successivamente ha continuato la sua carriera in Turchia, prima a Istanbul dal 2008 al 2014 e poi a Bursa nello Spor Kulübü, con una pausa per provare anche la stagione azera a Baku nel 2014-2015. Nel suo palmarès ci sono un bronzo mondiale (2006), un oro (2011) un argento (2007) e un bronzo (2015) agli Europei, un argento in Coppa del Mondo (2015), oltre a due bronzi al World Grand Prix nel 2011 e 2013. Ha vinto campionati in Turchia e Francia, una Champions con l’Istanbul e svariati premi individuali come miglior realizzatrice e ricevitrice.

Leo Barbieri conferma: “E’ la giocatrice di equilibrio che aspettavamo, che ha ben figurato al Grand Prix e che va a ricomporre la linea di ricezione, oltre a completare quella di attacco con Busa, con la quale si allena da tutta estate con la nazionale. Nikolić, assieme a Gioli, contribuisce a creare quel giusto mix tra atlete giovani e leonesse d’esperienza che a Montichiari sembra una formula che funziona”.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia