Un traguardo d’eccezione: la Manerbiobasket spegne 40 candeline

Nata nel 1979, la società si appresta a festeggiare con un anno pieno di eventi: primo fra tutti la partita che poterà sul campo manerbiese la Germani Basket di Brescia e la Ferraroni Juvi di Cremona.

Un traguardo d’eccezione: la Manerbiobasket spegne 40 candeline
Bassa, 22 Agosto 2019 ore 15:52

La Manerbiobasket spegne le 40 candeline. Nata nel 1979, la società si appresta a festeggiare con un anno pieno di eventi: primo fra tutti la partita che poterà sul campo manerbiese la Germani Basket di Brescia e la Ferraroni Juvi di Cremona.

Un grande traguardo

Quarant’anni di passione per la pallacanestro. Anni di volontariato, di attenzione per i giovani e di impegno nel dare spazio a uno sport che ormai ha attecchito sul territorio e nei cuori dei manerbiesi. Un traguardo che la società Manerbiobasket ha tagliato con soddisfazione e riconoscenza, e che ora si appresta a festeggiare in grande stile cominciando dall’amichevole «di lusso» che domani (venerdì) alle 18, vedrà la Germani di Brescia e della Ferraroni Juvi di Cremona scontrarsi sul campo della palestra delle scuole medie. L’amichevole fra i giganti del basket, presentata ieri sera alla presenza dell’Amministrazione, della presidente e del general manager della Germani Graziella Bragaglio e Sandro Santoro, del patron della Leonessa Matteo Bonetti e del dirigente del team cremonese Mattia Barcella, è tuttavia solo il preludio di un anno all’insegna dei festeggiamenti.

L’articolo completo sul Manerbio Week in edicola da venerdì 22 agosto

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve