Sport
Olimpiade pazzesca

Un altro oro bresciano: fantastica vittoria della 4x100 di atletica

Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Fausto Desalu e Filippo Tortu hanno fatto un capolavoro. Due ori per il desenzanese Marcell.

Un altro oro bresciano: fantastica vittoria della 4x100 di atletica
Sport Garda, 06 Agosto 2021 ore 15:57

Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Fausto Desalu e Filippo Tortu: è la staffetta azzurra che oggi ha conquistato una splendida medaglia d'oro nella 4x100. Un risultato straordinario, pazzesco, che ha reso ancora più bella questa straordinaria Olimpiade per l'Italia e per l'atletica leggera in particolare.

Il successo è arrivato al termine di una gara perfetta, con un fantastico 37"50, una cosa mai vista e che nessuno poteva immaginare. E Jacob si porta a casa due medaglie d'oro. Seconda la Gran Bretagna e terzo il Canada.

Semifinale da record

Il quartetto azzurro si è qualificato alla finale con il terzo tempo, 37"95, della sua semifinale, nuovo record italiano, che manda in archivio il 38"11 fatto registrare ai Mondiali del 2019.  In finale anche Giamaica (miglior tempo con 37''82), Cina, Gran Bretagna, Canada, Germania, Ghana e Giappone. Fuori, invece, gli Stati Uniti, che nella semifinale dell’Italia sono arrivati sorprendentemente sesti. E che forse, anziché accusare gli altri di doping, dovrebbero riflettere sullo stato del loro movimento, visto che a livello maschile hanno fallito l'oro nei 100, nei 200, nei 400 e negli 800 (nel giro di pista e nel doppio giro non sono neppure saliti sul podio, come del resto nel salto in lungo, nel salto in alto e nel salto triplo).

Italia e atletica da record

Con questo oro l'Italia supera il record di medaglie alle Olimpiadi e arriva a quota 38 (10 ori, 10 argenti e 18 bronzi). Ma soprattutto conquista la quinta medaglia nell'atletica, dopo i quattro ori di Gimbo Tamberi nell'alto, Marcell Jacobs nei 100, Massimo Stano nella 20 km di marcia e Antonella Palmisano nella 20 km di marcia al femminile.

Terza medaglia bresciana

E' questa la terza medaglia "bresciana" a Tokyo 2020, dopo l'oro dello stesso Jacobs, atleta di Desenzano, e l'argento della "farfalla di Orzinuovi" Vanessa Ferrari nel corpo libero della ginnastica.

Necrologie