Menu
Cerca
IL NUOVO DECRETO

Tornano gli sport di contatto, sollievo per l’attività giovanile

Sport di contatto consentiti in zona gialla significa ripresa a pieno degli allenamenti per tutti gli sport di contatto che si disputano all’aperto: su tutti il calcio giovanile che muove solo in provincia di Brescia numeri di capogiro.

Tornano gli sport di contatto, sollievo per l’attività giovanile
Sport Brescia, 23 Aprile 2021 ore 08:45

Tornano gli sport di contatto, sollievo per l’attività giovanile.

Sport di contatto consentiti in zona gialla significa ripresa a pieno degli allenamenti per tutti gli sport di contatto che si disputano all’aperto: su tutti il calcio giovanile che muove solo in provincia di Brescia numeri di capogiro.

Saranno decine di migliaia i ragazzi che nei prossimi giorni – a partire da lunedì 26 aprile, se la zona gialla in Lombardia venisse confermata – potranno tornare a calcare senza eccessive limitazioni i campi da calcio e da basket (esterni) di tutta la provincia.

Uno spiraglio di luce dopo lunghi mesi di stop, visto che l’attività era stata interdetta a ottobre scorso e le uniche attività svolte finora erano state senza contatto fisico e nel rispetto della distanza interpersonale di almeno due metri.

Una boccata d’aria fresca (è il caso di dirlo) che giunge dopo gli studi che certificano la quasi impossibilità di contagio negli spazi esterni. Per questo motivo, saranno vietati spogliatoi e docce, ma lo sport – soprattutto giovanile – finalmente riparte.

Necrologie