Sport
SERIE C

Sul campo del Salò, a festeggiare la Serie B è il Perugia

Lo stadio Lino Turina di Salò ha ospitato la festa promozione del Perugia, che con la vittoria per 2 a 0 sui Leoni del Garda ha chiuso al primo posto il campionato di Serie C.

Sul campo del Salò, a festeggiare la Serie B è il Perugia
Sport Garda, 03 Maggio 2021 ore 14:22

Sul campo del Salò, a festeggiare la Serie B è il Perugia.

Ieri, domenica 2 maggio 2021, lo stadio Lino Turina di Salò ha ospitato la festa promozione del Perugia, che con la vittoria per 2 a 0 sui Leoni del Garda ha chiuso al primo posto il campionato di Serie C, ottenendo la promozione in B, a meno di dieci mesi dall'amara retrocessione maturata a settembre scorso.

I Leoni del Garda non han potuto nulla di fronte alla capolista, che si è imposta per 0-2, risultato all'inglese. Una sconfitta fortunatamente indolore per i gardesani, che grazie al pareggio tra Triestina e Mantova han potuto conservare il quinto posto valido per entrare i play-off al secondo turno.

28 squadre per un posto

La bagarre play-off, che coinvolge complessivamente 28 squadre in tre gironi, darà diritto ad un solo "biglietto d'oro" per la promozione in B, e per diverse squadre avrà iniziato già questa domenica.

Per quanto riguarda il Perugia, il Grifo ottiene lo stesso risultato firmato dai cugini della Ternana (ma in un diverso girone), chiudendo al primo posto e facendo così ritorno in Serie B, dove il prossimo anno militerà con tutta probabilità anche il Brescia. Non era mai accaduto che due squadre della stessa regione (l'Umbria) vincessero gironi diversi di campionati professionistici.

Ieri, domenica 2 maggio 2021, lo stadio Lino Turina di Salò ha ospitato la festa promozione del Perugia, che con la vittoria per 2 a 0 sui Leoni del Garda ha chiuso al primo posto il campionato di Serie C, ottenendo la promozione in B, a meno di dieci mesi dall'amara retrocessione maturata a settembre scorso.

I Leoni del Garda non han potuto nulla di fronte alla capolista, che si è imposta per 0-2, risultato all'inglese. Una sconfitta fortunatamente indolore per i gardesani, che grazie al pareggio tra Triestina e Mantova han potuto conservare il quinto posto valido per entrare i play-off al secondo turno.

28 squadre per un posto

La bagarre play-off, che coinvolge complessivamente 28 squadre in tre gironi, darà diritto ad un solo "biglietto d'oro" per la promozione in B, e per diverse squadre avrà iniziato già questa domenica.

Per quanto riguarda il Perugia, il Grifo ottiene lo stesso risultato firmato dai cugini della Ternana (ma in un diverso girone), chiudendo al primo posto e facendo così ritorno in Serie B, dove il prossimo anno militerà con tutta probabilità anche il Brescia. Non era mai accaduto che due squadre della stessa regione (l'Umbria) vincessero gironi diversi di campionati professionistici.

Necrologie