Sport
Calcio

Stefano Franchi è il nuovo Team manager del Lumezzane

"A Stefano Franchi, un caloroso in bocca al lupo dalla Società FC Lumezzane per il nuovo incarico.".

Stefano Franchi è il nuovo Team manager del Lumezzane
Sport Valli, 06 Giugno 2022 ore 07:32

La Società FC Lumezzane comunica che Stefano Franchi sarà il Team Manager del Lumezzane per la prossima stagione.

Ha rinunciato alle ultime partite del campionato

Infortunatosi al ginocchio in occasione della partita casalinga di mercoledì 6 aprile contro la Forza e Costanza, Stefano Franchi ha dovuto rinunciare alle ultime partite di campionato. Operato poche settimane fa e ora in fase di riabilitazione, Stefano Franchi ha deciso di lasciare il calcio giocato accettando la proposta del Lumezzane e diventare Team Manager per la prossima stagione in Serie D. Per Franchi, nato a Gardone Val Trompia il 6 gennaio 1985, si tratta del terzo capitolo con il Lumezzane. Dopo una prima parentesi tra il 2007 e il 2008 quando il Lume militava in Serie C2, il talentuoso attaccante ha fatto ritorno in valle l’aprile scorso nella speciale finestra di mercato concessa dalla federazione. Proveniente dalla Desenzano Calvina, Franchi accettò di ritornare a Lumezzane per chiudere un cerchio e aiutare la squadra a riconquistare la Serie D.  Quella di Franchi è stata senza alcun dubbio una carriera prestigiosa tra Eccellenza, Serie D e Serie C, impreziosita con oltre 500 partite disputate e 154 reti segnate. Un traguardo - quello dei 150 gol - maturato proprio con la maglia rossoblù nella stagione da poco conclusa in occasione della partita vinta sul campo del Carpenedolo per 2 a 1.  Tra le altre compagini di cui ha indossato la maglia – dopo l’esordio a Salò nella stagione 2003/2004 – ci sono la Cremonese, il Mantova, il Piacenza e la Pergolettese. Dalla prossima stagione, invece, Franchi inizierà il suo terzo capitolo rossoblù, sempre sul rettangolo verde ma stavolta in veste di Team Manager.

"A Stefano Franchi, un caloroso in bocca al lupo dalla Società FC Lumezzane per il nuovo incarico.".

Di seguito le dichiarazioni del Direttore Sportivo Andrea Caracciolo e le prime parole da Team Manager di Stefano Franchi.

Andrea Caracciolo

«Siamo felici che Stefano abbia accettato la proposta di diventare Team Manager. È un bravissimo ragazzo, s’è sempre comportato bene e ogni volta che è sceso in campo ha sempre dato tutto per la maglia. L’infortunio subito ha cambiato un po’ i piani, ma la Società non ha mai voluto lasciarlo solo e così, dopo aver parlato con il Direttore Tecnico Zerminiani e il mister Franzini che lo conosce molto bene, è nata questa idea. Ha giocato molti anni, conosce bene i giocatori, lo spogliatoio e tutto l’ambiente perciò siamo sicuri che farà molto bene».

Stefano Franchi

«L’infortunio subito non è stato semplice da affrontare perché la voglia di giocare il campionato fino all’ultima partita era tanta. Dopo qualche giorno dall’infortunio ho parlato il Direttore Sportivo Andrea Caracciolo il quale mi ha proposto l’incarico di Team Manager. La scelta di smettere di giocare a calcio non è stata facile, ma arrivato a 37 anni ho dovuto fare una scelta. Inoltre il Team Manager è un ruolo che mi ha sempre affascinato e al quale pensavo una volta smesso di giocare perciò ho accettato la proposta. So bene che non sarà facile all’inizio, ma sicuramente ce la metterò tutta come facevo anche in campo per ripagare la fiducia della Società che dopo l’infortunio mi è sempre stata vicina».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie