sport

Spazio ai giovani: l’Accademia Virtus Manerbio tira i primi calci

La nuova realtà sportiva, nata dall'intuizione di alcuni consiglieri e con il favore dell'Amministrazione, si occuperà di formare gli atleti dalla scuola calcio alla categoria esordienti.

Spazio ai giovani: l’Accademia Virtus Manerbio tira i primi calci
Bassa, 17 Agosto 2020 ore 14:45

Il calcio a Manerbio prende sempre più piede con una nuova realtà a misura di giovane. E’  stata formalmente costituita l’Associazione Sportiva Dilettantistica Accademia Virtus Manerbio, che gestirà le squadre dalla scuola calcio sino alla categoria esordienti, con l’obiettivo di poter presto ampliare il numero dei team.

L’Accademia Virtus Manerbio tira i primi calci

Il progetto nasce dall’intuizione di alcuni consiglieri tra cui Fabrizio Cazzaniga, già consigliere e responsabile del settore giovanile della Polisportiva, che in accordo con la dirigenza della realtà calcistica manerbiese ha promosso la costituzione di questa nuova associazione, distinta dalla prima e autonoma per quel che riguarda sia l’organizzazione amministrativa sia la gestione economica.

Verrà garantita invece la continuità del percorso sportivo dal settore giovanile al calcio dei grandi, Juniores e Prima Squadra, di cui continuerà ad occuparsi la Polisportiva Virtus Manerbio, per continuare un cammino che dura da oltre 70 anni.

Il nuovo Consiglio Direttivo è composto dallo stesso Fabrizio Cazzaniga, che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo e tecnico, da Stefano Kron Morelli, presidente, da Gianpaolo Baiguera, vicepresidente, da Marco Quaranta, segretario-tesoriere e da Carlo Bignetti. L’attuale staff di tecnici e dirigenti sarà parte integrante e attiva della neonata Asd.

Si punta sui giovani

Il nuovo sodalizio, che ha come scopo quello di organizzare le attività sportive dilettantistiche nonché la formazione e la preparazione dei giovani nella disciplina sportiva calcistica, si pone come obiettivo di curare con rigore e precisione sia l’aspetto gestionale che quello educativo e didattico, strettamente connesso allo svolgimento dell’attività sportiva.

“In qualità di presidente della ASD Accademia Virtus Manerbio, a nome di tutto il nuovo Direttivo sono orgoglioso di poter affermare che in poche settimane (e nonostante le numerose difficoltà del momento) abbiamo dato vita a una nuova realtà che garantirà alle squadre di calcio giovanili della Virtus Manerbio di continuare a svolgere attività sportiva con i colori biancoverdi – ha dichiarato il Presidente Kron – Per questo ringrazio la dirigenza della Polisportiva Virtus Manerbio, che ha agevolato la creazione di un’associazione distinta e autonoma in tutto, e l’Amministrazione che ha fin da subito incoraggiato l’iniziativa, dando la propria disponibilità a un concreto supporto, essenziale per la realizzazione degli scopi che ci siamo posti”.

L’appoggio dell’Amministrazione

L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dall’assessore Fabrizio Bosio e dell’Amministrazione, che non farà mancare il necessario supporto fondamentale al raggiungimento degli obiettivi ambiziosi della nuova realtà calcistica.

“Ringrazio chi ha deciso di mettersi in gioco per questo nuovo progetto – ha dichiarato l’Assessore Bosio – Sono sicuro che il Comune e la società sportiva riusciranno a collaborare al meglio, fianco a fianco, nell’interesse esclusivo dei giovani per cui lo sport non è solo attività ricreativa, ma anche un mezzo per trasmettere a loro i valori che li renderanno i cittadini di domani. L’attività calcistica giovanile della Virtus Manerbio ripartirà dunque da settembre con questa grandissima novità, salvo impedimenti per ragioni che nemmeno vogliamo immaginare”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia