Menu
Cerca
Canottaggio

Società Canottieri Garda Salò: sesto posto assoluto per Laura Meriano

Campionato Europeo di Varese, per l'atleta della Canottieri Garda Salò si tratta della seconda partecipazione ad una finale europea assoluta.

Società Canottieri Garda Salò: sesto posto assoluto per Laura Meriano
Sport Garda, 12 Aprile 2021 ore 17:37

Il primo evento internazionale della stagione remiera parte con un sesto posto assoluto per Laura Meriano della Società Canottieri Garda Salò nella gara 8+.

Presenti gli equipaggi qualificati per le Olimpiadi di Tokyo

I Campionati Europei Assoluti di Canottaggio si sono svolti a Varese da giovedì 9 a domenica 11 aprile, alla manifestazione erano presenti tutti gli equipaggi già qualificati per le Olimpiadi di Tokyo.
Oltre a Meriano l’equipaggio era composto da Veronica Bumbaca (CUS Torino), Carmela Pappalardo (CCAniene), Ludovica Serafini (CCAniene), Benedetta Faravelli (Carabinieri-SC Esperia), Silvia Terrazzi (SC Arno), Khadija Alajdi El Idrissi (CUS Torino), Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosse-SC Lario) e come timoniere Camilla Infante (RYCC Savoia).

Laura Meriano

A soli 21 anni l’atleta della Canottieri Garda, tesserata anche con l’Arma dei Carabinieri, vanta già due finali europee assolute. Ha iniziato a remare e a ottenere i suoi  primi importanti titoli con la Canottieri Garda sotto la guida dell’allenatore Stefano Melzani: cinque titoli italiani juniores, fino ad arrivare a due finali dei Campionati Mondiali, vincendo la medaglia d’argento nel 2016 con il quattro senza Junior e nel 2018 con il quattro con U23. Nel 2019 ha vinto l’oro mondiale con l’equipaggio 4+ in Florida.

Sono molto felice di questo risultato, inaspettato e poco distante dal podio – ha dichiarato entusiasta –  Abbiamo fatto una gara oltre il nostro limite, tenuto conto che come equipaggio ci stiamo allenando insieme da sole tre settimane e in due giorni abbiamo recuperato quattro secondi sulla Romania che ha vinto.

Grande successo in questo Campionato Europeo per Italia, che si aggiudica il secondo posto nel medagliere per nazione con 8 medaglie (3 ori, 3 argenti, 2 bronzi) dietro alla Gran Bretagna con 12 medaglie (5 ori, 4 argenti, 3 bronzi).

 

 

Necrologie