Sport
motori

Rally Due Valli e Rally del Sebino, doppio appuntamento per la scuderia bresciana

La scuderia di Casto (RX Team) sarà impegnata a Verona e a Bergamo.

Rally Due Valli e Rally del Sebino, doppio appuntamento per la scuderia bresciana
Sport Valli, 03 Ottobre 2022 ore 18:50

Si prospetta un fine settimana intenso per  l’R-XTeam, che lo vedrà impegnato con quattro equipaggi equamente divisi tra la provincia di Verona e quella di Bergamo.

A Verona

Nella città scaligera l’appuntamento è con la cinquantesima edizione del Rally Due Valli, gara valida come ultima prova del Campionato Italiano Rally Assoluto Sparco 2022 e come penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Asfalto. Iscritti per per la scuderia di Casto all’appuntamento che decreterà il nuovo campione italiano rally saranno ai nastri di partenza Alberto Dall’Era con al fianco Luca Beltrame su Volkswagen Polo GTI R5 mentre nella gara riservata alla Coppa Rally di Zona il navigatore della scuderia Davide Di Carlo porterà in gara i colori dell’R-XTeam leggendo le note a Luca Arena su Peugeot 208 Vti Rally4, per entrambi un rientro alle competizioni dopo una lontananza di circa tre anni.

Le parole di Dall'Era

Per Alberto Dall’Era, alla sua terza esperienza al Rally Due Valli, la gara veronese avrà un sapore particolare in quanto l’obbiettivo è riscattare subito il ritiro patito al recente 1000 Miglia, la gara di casa che purtroppo si è conclusa anzitempo per il pilota della Valsabbia:

“Chiaramente vogliamo fare meglio dell’ultima gara che abbiamo disputato – conferma il pilota – ho visto che ci sono delle prove nuove rispetto allo scorso anno, alcune che si sono corse negli anni addietro un’altra praticamente nuova per tutti, mi sembrano molto belle, tecniche e selettive, ci sarà da divertirsi. Anche la scelta di correre di notte come si faceva una volta mi piace, un bel ritorno al passato, vediamo l’effetto che farà.”

Al via

La cinquantesima edizione del Rally Due Valli prenderà il via ufficialmente venerdì 7 ottobre alle 13.45, con i concorrenti iscritti alle gare del CIAR SPARCO e CIRA che disputeranno la prova spettacolo d’apertura a Mezzane di Sotto e due passaggi in notturna sulla prova “San Francesco”.
Sabato 8 la gara proseguirà con altre 8 prove speciali, mentre il CRZ prenderà il via in questa giornata disputando 6 tratti cronometrati, saltando le prime due prove di giornata. L’arrivo della prima vettura è previsto nella centralissima Piazza Bra di Verona dalle ore 20:30.

A Bergamo

L’altro appuntamento del fine settimana per la scuderia di Casto, è fissato in provincia di Bergamo per il 10° Rally del Sebino – Trofeo Val di Scalve. Anche in questo caso due gli equipaggi al via sotto le insegne dell’R-XTeam: con una Peugeot 208 Rally4 tornerà in gara Gabriella Trappa con Fabio Piardi dopo la recente vittoria nella classifica femminile al Rally Valle Imagna con la Renault Clio R3, mentre con la fidata Peugeot 106 di Classe A5, freschi della bella vittoria di classe anche loro al Valle Imagna, saranno al via Giuliano Rosina e Massimo Pedersoli.
Per Gabriella sarà la sesta partecipazione alla gara in provincia di Bergamo:

“E’ uno dei rally a cui ho preso più parte nel corso degli anni – conferma la pilota della Valsabbia – ho iniziato prima come commissario e poi come pilota, il Rally del Sebino mi è sempre piaciuto. La macchina che utilizzerò sarà la stessa che ho usato al 1000 Miglia perciò sono abbastanza tranquilla. Le prove che affronteremo quest’anno sono come quelle della passata edizione, e devo dire che mi piacciono, è stata aggiunta una chicane in un tratto molto veloce e penso sia stata una scelta corretta.”

Il Rally del Sebino sarà l’ultimo appuntamento stagionale per Giuliano Rosina:

“L’ultima volta che vi abbiamo corso è stato nel 2018, ho visto che rispetto alle due edizioni che abbiamo fatto noi c’è una prova nuova. La gara è bella, mi piace e ci torno volentieri a correre, per i miei gusti c’è un po’ troppa salita, ma succede.”

La gara vedrà impegnati anche due navigatori della scuderia, con Bruno Gelmini che leggerà le note a Michael Borselli, mentre Mattia Barbi affiancherà Christian Boffelli, entrambi al via con una Peugeot 106 N2. Dopo le verifiche nella giornata di sabato, la gara partirà ufficialmente domenica 8 ottobre alle 8.01 dal Porto Turistico di Lovere. Sei le prove speciali in programma, l’arrivo e la cerimonia di premiazione è prevista alle ore 16.31 sempre sul piazzale del Porto Turistico di Lovere.

Seguici sui nostri canali
Necrologie