Sport
Calcio

Primavera 2, esordio amaro per i Leoni del Garda

Ora massima concentrazione in vista dell'esordio contro le Rondinelle in calendario per il 10 settembre.

Primavera 2, esordio amaro per i Leoni del Garda
Sport Garda, 25 Agosto 2022 ore 08:54

Tanto cuore, gioco e intesa. Ma non basta.

Non è stato un successo, concentrazione ora al 10 settembre

Esordio amaro per la Primavera 2 di mister Lucchini, che perde all'esordio stagionale in Coppa Italia contro il Como 3-2 (gara disputata al centro sportivo Snef Lambrone di Erba), dopo essere passata in vantaggio 2-0 ed aver colpito un palo sul 3-2 nei tempi supplementari. Doppietta di Benti per i Leoni del Garda. Che però subiscono la rimonta dei padroni di casa con Di Giuliomaria e doppietta di Duchini. Ora testa al campionato, con l'esordio a Brescia (Centro San Filippo) contro le Rondinelle il prossimo 10 settembre.

Tabellino

COMO 1907: Piombino, Rodolfo Masera, Verga (27’ st Gennaio), Gusso, Dilernia, Gatti, La Monaca (29’ pt Chinetti), Tremolada (45’ st Mollica), Duchini, Di Giuliomaria, Sabili. A disposizione: Frigerio, Lipari, Zappa, Boccardo, Moretti, Suarato, Viganò, Bossi, Colombo. Allenatore: David Bell

FERALPISALÒ: Venturelli, Caliendo, Gogna, Guarnieri (10’ st Pisa), Armati, Rebussi (30’ st Gatti), Bettolini (13’ pts Ziglioli), Gualandris, Benti (30’ st Cherif Balia), Zani (30’ st Menegatti), Picchi (40’ st Rizzi). A disposizione: Faganio, Inverardi, Brognoli. Allenatore: Stefano Lucchini

Arbitro: Ramondino di Palermo

GOL: 3’ e 24’ pt Benti (F), 43’ pt Di Giuliomaria, 2’ st Duchini (C), 10’ sts Duchini (C)

Ammonizioni: Di Giuliomaria (C), Tremolada (C), Rodolfo Masera (C), Armati (F), Redussi (F), Menegatti (F).

8d20c928-557f-4d7c-987b-3f0213e1e29d
Foto 1 di 4
518423dd-ebeb-4ccb-b0d9-f9577695b45a
Foto 2 di 4
578189c3-3635-4fdf-ae8b-2dd72bac3f88
Foto 3 di 4
f8d11f36-6870-4e43-b15a-6d8461c85885
Foto 4 di 4

Le parole del Mister

Ecco le dichiarazioni di mister Lucchini:

“Abbiamo fatto un’ottima partita. È stata una sconfitta immeritata, ma paghiamo la preparazione appena iniziata. Abbiamo giocato un buon primo tempo, andando anche sul doppio vantaggio. La partita è stata molto aperta, con tante occasioni sia per noi che per loro. Siamo rimasti in partita fino alla fine, torniamo a casa con grande consapevolezza che stiamo facendo un buon lavoro. Dobbiamo sicuramente migliorare, ma la strada intrapresa è quella giusta”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie