Sport
Motori

Oltre 200 iscritti al 51esimo Trofeo Vallecamonica

L'appuntamento è per il prossimo weekend, da venerdì 27 a domenica 29 maggio, con la consueta regia dell’Automobile Club Brescia.

Oltre 200 iscritti al 51esimo Trofeo Vallecamonica
Sport 20 Maggio 2022 ore 16:39

Che sarebbe stata un’edizione di grande livello lo speravano da mesi tutti gli appassionati ed ora c’è la conferma.

Oltre 200 iscritti

Sono stati superati i 200 iscritti al 51° Trofeo Vallecamonica, la cronoscalata valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, per il TIVM Nord e per il TASZ Girone Centro Nord riservato alle autostoriche, che si disputerà il prossimo weekend da venerdì 27 a domenica 29 maggio con la consueta regia dell’Automobile Club Brescia. Le adesioni continuano ad arrivare e cresce l’attesa di vedere i campioni della specialità confrontarsi con i tanti piloti locali desiderosi di lasciare il segno sul tracciato di casa, quasi 9 chilometri tra Malegno, Ossimo e Borno che hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno uno dei fiori all’occhiello dell’automobilismo sportivo bresciano.

Chi vi prenderà parte

La lunga lista degli iscritti, che sarà ufficializzata nel corso della prossima settimana dato che le procedure sono ancora in essere e chiuderanno lunedì 23 maggio, annovera già nomi di grande importanza, tra tutti quello del pluricampione italiano ed europeo Simone Faggioli, vincitore nel 2021, iscritto con la Norma Zytek M20 FC con la quale insegue l’ennesimo scudetto tricolore. Importante conferma anche quella del locale Luca Tosini questa volta con una Osella PA21 2000, mezzo che potrebbe permettergli di lasciare un segno importante.

Occhi puntati anche su Diego Degasperi, vincitore nel 2018 e lo scorso anno a podio, pronto con l’Osella FA30, mentre una notizia importante è quella della partecipazione di Cesare Brusa, che per la prima volta porterà in salita una vettura WRC+, ovvero la Ford Fiesta costruita in M-Sport, vettura di punta nel Mondiale Rally prima dell’avvento delle attuali Rally1. Gradito ritorno quello di Fulvio Giuliani, con la Lancia Delta Proto che tanto entusiasma gli appassionati. Tra i tanti iscritti CIVM anche Achille Lombardi su Osella PA2000 e Franco Caruso su Nova Proto NP 01-2, entrambi già a podio nei precedenti appuntamenti della stagione in corso. Sorpresa tra le vetture storiche con Alex Caffi che tenterà un’altra affermazione al volante di una Porsche 911 dopo aver vinto a ripetizione il Trofeo Vallecamonica sia nella classifica assoluta che nei vari gruppi turismo e gran turismo.

La presentazione ufficiale

La gara sarà presentata ufficialmente giovedì 26 maggio, alle ore 11:30, nella sede della Comunità Montana di Valle Camonica a Breno  alla presenza delle autorità territoriali e dei portavoce dell’Automobile Club Brescia. La gara sarà poi trasmessa in diretta su ACI Sport TV (Canale 228 SKY), su www.acisport.it/civm, sulle pagine Facebook @civelocitamontagna, @acisporttv, @trofeovallecamonicaofficial, @piuvallitv e @piuvallitvsport. La trasmissione coprirà la prima manche di gara CIVM della domenica e tutta la seconda manche, incluso il TIVM Nord e il TASZ Centro Nord autostoriche.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie