Sport
Basket

Nicola Akele arriva alla Germani Brescia

Il giocatore trevigiano ha deciso di puntare sul club biancoblu attraverso un accordo contrattuale da 2+1.

Nicola Akele arriva alla Germani Brescia
Sport Brescia, 25 Giugno 2022 ore 15:01

È Nicola Akele, ala classe 1995 in uscita da un positivo biennio concluso con la Nutribullet Treviso, il nuovo innesto di casa Germani Brescia.

Tra le migliori promesse

Il 27enne, originario proprio della città veneta, si annovera tra i prospetti più interessanti del panorama cestistico italiano, oltre ad essere parte integrante della Nazionale maggiore sin dal febbraio 2020. Mosso dal desiderio di accrescere il proprio bagaglio personale e dalla volontà di alzare ulteriormente l’asticella in termini di evoluzione e rendimento, il giocatore trevigiano ha deciso di puntare sul club biancoblu attraverso un accordo contrattuale da 2+1.

“Siamo molto contenti che Nicola abbia scelto la sfida di Brescia per definire il suo prossimo status di giocatore – è il pensiero di Marco De Benedetto, direttore generale di Pallacanestro Brescia -, in modo che possa migliorare e perfezionare qualità e doti tecniche allenandosi e competendo ogni giorno contro pari ruolo e compagni con un’esperienza e una qualità che, certamente, anche lui potrà raggiungere nel corso di questa avventura bresciana. Abbiamo puntato su Akele non solo per la serietà, ma anche per l’impegno e la dedizione che ha sempre dimostrato nel corso degli anni”.

“Nicola è un ragazzo dalle enormi potenzialità. Arriva da una stagione dove aveva fatto bene a Treviso e ha accettato immediatamente questa nuova sfida, condividendo con noi gli obiettivi per cercare di alzare il suo livello di gioco – commenta coach Alessandro Magro -. Ha voglia di mettersi in discussione e al servizio della squadra, per provare ad alzare il rendimento del suo gioco in un livello, quello dell’EuroCup, sicuramente più alto rispetto al passato. Ha accettato immediatamente la sfida e sarà un tassello importante per la Pallacanestro Brescia che stiamo costruendo: siamo quindi felicissimi di aver raggiunto l’accordo con lui e di poter condividere il nostro percorso”.

 

Alcune info

 

Nato a Treviso nel novembre del 1995, Akele muove i primi passi nel settore giovanile del Montebelluna. Dopo solo un anno, riceve la chiamata del vivaio della prestigiosa Reyer Venezia: rimane tra le fila orogranata dal 2008 al 2014, anno in cui milita anche in prima squadra in qualità di aggregato esordendo in serie A, all’età di 18 anni, nell’ottobre del 2013. Terminata la stagione sbarca oltreoceano, dove dapprima frequenta la IMG Academy High School, per poi trasferirsi all’università di Rhode Island. Durante l’esperienza collegiale (durata dal 2015 al 2018) non manca di farsi notare, viaggiando a una media di 11.7 punti a partita e con percentuali al tiro da due e da tre punti, rispettivamente, del 49% e del 40%.  Nella stagione 2018/2019 fa ritorno in Italia, dove si accasa ai Roseto Sharks in serie A2, rappresentando uno dei principali punti di riferimento del team abruzzese, chiudendo l’annata con 13.4 punti, 6.8 rimbalzi e con il 54% al tiro da due punti in 31’ medi di utilizzo.  L’anno successivo passa alla Vanoli Cremona, in serie A, dove registra prestazioni convincenti fino all’interruzione del campionato a causa della pandemia. Per il campionato 2020/2021, Nicola torna nella sua città natale per vestire i colori del Treviso Basket. Anche con la Nutribullet mette in vetrina spiccate qualità e dedizione alla causa, un binomio vincente che nel febbraio 2020 gli permette anche di debuttare con la Nazionale maggiore di coach Meo Sacchetti, dopo le esperienze giovanili già vissute dal 2011 e 2015 con le Nazionali U16, U18 e U20 e a seguito del raduno e del torneo amichevole disputato nel 2018 agli ordini dello stesso coach Sacchetti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie