Sport
Volley

Millenium Brescia, le Leonesse affrontano l'Oro Cash Picco Lecco

Archiviata l’ottima vittoria contro la Futura Volley Giovani, Boldini e compagne affrontano la Oro Cash Picco Lecco nel secondo derby lombardo della stagione.

Millenium Brescia, le Leonesse affrontano l'Oro Cash Picco Lecco
Sport Brescia, 08 Novembre 2022 ore 11:15

Le Leonesse in campo al centro sportivo "Bione" nella quarta giornata del girone d'andata, ospiti dell'Oro Cash Picco Lecco.

Al via

Il fischio d’inizio è in programma mercoledì 9 novembre alle 20.30, dirigeranno Danilo De Sensi e Fabiò Scarfò, al referto segnapunti elettronico Mirko Pulcini.

Leonesse

La Banca Valsabbina Millenium Brescia cerca la prima vittoria in trasferta di questa stagione, dopo due brillanti vittorie sul taraflex del PalaGeorge contro le corazzate Trento e Busto Arsizio e il sofferto 3-2 in casa di Sassuolo. Le Leonesse domenica con Busto hanno dimostrato di saper soffrire e rialzarsi dopo i momenti di difficoltà, e grazie a una prova corale che ha portato quattro attaccanti in doppia cifra sono determinate a proseguire nella lotta per la testa della classifica.

Il commento del tecnico di Brescia Alessandro Beltrami:

«Penso che Lecco abbia giocatrici giovani e di talento. Dovremo stare molto attenti e riuscire – e questo fa parte del nostro percorso – a imporre il nostro ritmo anche fuori casa, con la battuta e il muro-difesa. Non sarà facile, non è mai facile in questo campionato e in questo girone, perché non abbiamo ancora una grossa confidenza quando siamo fuori casa. Spero che la vittoria con Busto ci dia un po’ di sicurezze, ma nessuna arroganza perché siamo un gruppo umile e dobbiamo capire che ogni partita è da giocare partendo da zero a zero e che ogni incontro vale tre punti. Quindi questo è il concetto più importante su cui stiamo lavorando. Chiederò alle mie ragazze di essere “squadra” come è stato ieri. Questa dovrà essere la nostra identità, è molto importante che ci aiutiamo, coprendo, provando a toccare ogni volta quella palla in più. Spero possiamo offrire una buona prestazione, il risultato sarà di chi avrà giocato meglio tra noi e Lecco».

Le avversarie

Neopromossa dalla B1 nella scorsa stagione, la Oro Cash Picco Lecco ritrova la serie A2 dopo oltre un trentennio (dal 1987 al 1990 ha preso parte alla seconda categoria nazionale). Nelle prime tre giornate di campionato il team biancorosso ha vinto la gara d’esordio contro Albese (3-1) e poi ha subito due ko contro Mondovì e Club Italia, 3-1 in entrambe le occasioni. Sulla panchina è stato confermato l’esperto coach Gianfranco Milano e nel roster promosso in A2 sono rimaste l’alzatrice Rebecca Rimoldi, l’opposta Martina Bracchi, attuale top scorer della squadra con 47 punti, le schiacciatrici Arianna Lancini e Serena Zingaro ed il libero Anna Rocca. I volti nuovi sono il libero Ilaria Bonvicini da San Giovanni in Marignano, avversaria nella prima fase di stagione ed in finale di Coppa Italia della Millenium, le centrali Livia Tresoldi, un passato a Bedizzole, la scorsa stagione a Volano (B1), Chiara Albano da Melendugno (B1) e Federica Piacentini da Vicenza (A2). Le schiacciatrici sono Maria Teresa Bassi, bresciana di Manerbio, proveniente da Futura Volley (A2) e con un passato al Club Italia, e Maddalena Citterio, proveniente dal vivaio del Vero Volley. Completa l’organico l’alzatrice Gaia Belloni da Certosa Volley (B1).

Il commento di Gianfranco Milano, allenatore della Orocash Picco Lecco:

“Mercoledì saremo di nuovo in campo contro Brescia, reduce da una bella vittoria casalinga contro Busto. Sicuramente avremo di fronte una squadra entusiasta del successo, ma noi abbiamo il dovere di riprenderci quanto prima dalla prestazione di sabato. Dobbiamo puntare sulla determinazione e sulla pazienza, lavorare bene sul servizio. Abbiamo un trittico di partite importanti, approfittare di ogni singola gara per fare punti e mi aspetto una bella reazione da parte della squadra. Nelle nostre corde possiamo fare bene e dobbiamo crederci sempre e comunque”.

Curiosità

L’ex di turno è l’opposta Sonia Ratti che ha giocato nella Picco Lecco da 2019 al 2022, conquistando la promozione in A2 nella stagione 2021/2022. Non ci sono precedenti tra le due formazioni. Una curiosità lega coach Gianfranco Milano a Brescia: il tecnico lecchese nella stagione 2015/16 quando allenava il Volley 2000 Lodi in serie B1 ha incrociato alla Millenium nella finale di Coppa Italia, vinta dalle bresciane, e nella finale promozione per la A2 che ha visto salire di categoria le ragazze del presidente Roberto Catania. In quella formazione lodigiana era presente anche Serena Zingaro.

Le formazioni

Banca Valsabbina Brescia: 1 Blasi (L), 2 Orlandi, 5 Boldini, 7 Consoli, 8 Torcolacci, 9 Cvetnić, 10 Pamio, 11 Obossa, 13 Munarini, 15 Scognamillo (L), 16 Zorzetto, 17 Foresi, 18 Ratti. All.: Beltrami. Picco Lecco:  1 Rimoldi, 2 Bracchi, 3 Lancini, 4 Albano, 7 Tresoldi, 8 Bassi, 9 Citterio, 10 Belloni, 11 Piacentini, 13 Bonvicini (L), 17 Rocca (L), Zingaro.  All. Milano.

La giornata

Mercoledì 9 novembre ore 20.30. Oro Cash Lecco – Valsabbina Millenium Brescia, U.S. Esperia Cremona – Volley Hermaea Olbia, Emilbronzo 2000 Montale – Club Italia, Tecnoteam Albese Volley Como – Chromavis Eco Db Offanengo, Futura Giovani Busto Arsizio – Bsc Materials Sassuolo, Itas Trentino – Lpm Bam Mondovi’.

Classifica

Volley Hermaea Olbia 8 (3 – 0); Bsc Materials Sassuolo 7 (3 – 0); Valsabbina Millenium Brescia 7 (2 – 1); Futura Giovani Busto Arsizio 6 (2 – 1); U.S. Esperia Cremona 6 (2 – 1); Lpm Bam Mondovi’ 6 (2 – 1); Oro Cash Lecco 3 (1 – 2); Club Italia 3 (1 – 2); Chromavis Eco Db Offanengo 3 (1 – 2); Tecnoteam Albese Volley Como 2 (1 – 2); Itas Trentino 2 (0 – 3); Emilbronzo 2000 Montale 1 (0 – 3).

Seguici sui nostri canali
Necrologie