Metalleghe Montichiari, via Gioli, Dalia e Brinker

Metalleghe Montichiari, via Gioli, Dalia e Brinker
04 Maggio 2016 ore 13:27

Allarme rosso per la Metalleghe Montichiari, da poco orfana del celebre Main Sponsor “Sanitars – Natural all” e sul cui roster pendono ora numerosi dubbi.

La perdita della collaborazione trentennale, rappresentata nell’organigramma societario dall’ex vice presidente Costanzo Lorenzotti, ha indebolito le strategie di mercato delle “Tigri”, in procinto di organizzare la stagione di A1 femminile 2016-2017.

Proprio quando il mercato sta per entrare nel vivo, il divorzio a sorpresa avvenuto qualche giorno fa ha destabilizzato l’intero ambiente ed ora i nomi delle giocatrici che potrebbero finire sul taccuino delle partenze iniziano a preoccupare.

Fatta eccezione per Berenika Tomsia, il cui addio sembra annunciato a causa del forti offerte che giungono dall’Italia e dall’estero, a cambiare maglia potrebbero essere anche le esperte Simona Gioli, Maren Brinker e la palleggiatrice Ludovica Dalia, grintoso capitano del gruppo. Non solo, ad essere in dubbio è anche la permanenza del centro belga Dominika Sobolska, mentre a rimanere ben salde a bordo della nave ci sono Cristina Barcellini e il libero Luna Carocci.

Solo il tempo dirà se le paura si riveleranno infondate e quale sarà la strategia societaria in ottica della prossima stagione.


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia