PALLANUOTO

L'An Brescia è Campione d'Italia: storico scudetto per la pallanuoto

Storica vittoria di Brescia contro Recco, che non perdeva uno scudetto da 14 anni

L'An Brescia è Campione d'Italia: storico scudetto per la pallanuoto
Sport Brescia, 27 Maggio 2021 ore 08:27

L'An Brescia è Campione d'Italia: storico scudetto per la pallanuoto.

Lo scudetto di pallanuoto arriva a Brescia. L'An Brescia ha superato per 3 a 1 l'imbattibile Recco nella finale per il tricolore, aggiudicandosi il titolo per la stagione 2020/21.

Per Brescia si tratta del secondo titolo iridato, che sale ulteriormente di valore visti gli avversari di giornata: la Pro Recco, vincitrice degli ultimi 14 scudetti consecutivi e 33 totali. L'ultima e decisiva vittoria nella serie scudetto è arrivata mercoledì 26 maggio, con un finale thrilling chiuso per 11 a 10.

A complimentarsi con l'An Brescia, è stata anche Regione Lombardia: «L’An Brescia è campione d'Italia di pallanuoto! Complimenti vivissimi al patron, Marco Bonometti, all'allenatore, Sandro Bovo e a tutta la squadra che, dopo 18 anni, ha riportato lo scudetto in Lombardia» hanno scritto sui canali ufficiali in serata.

Il tabellino della vittoria più dolce

AN Brescia – Pro Recco 11-10
(Parziali: 4-2, 3-4, 4-2, 0-2)
AN Brescia: Del Lungo, Dolce 4, C. Presciutti 1, D. Lazic, Jokovic 2, Nikolaidis 1, Renzuto 1, Cannella 2 (1 rig.), Alesiani, Vlachopoulos, E. Di Somma, N. Gitto, M. Gianazza. All. Bovo.

Pro Recco: Bijac, F. Di Fulvio 1, Mandic 2, Figlioli 2, Younger 1, Velotto, N. Presciutti 1, Echenique 1, A. Ivovic, Figari, Aicardi 1, S. Luongo 1, Negri. All. G. Hernandez.

Arbitri: Peris (Cro) e Paoletti (Ita).

Note. Superiorità numeriche: Brescia 7/11, Pro Recco 7/16. Rigori: Brescia 1/2. Usciti per tre falli: Renzuto, Alesiani, N. Gitto nel quarto tempo.

Necrologie