Menu
Cerca
VOLLEY FEMMINILE - SERIE A1

La Valsabbina Millenium si rinforza con l’opposta Saskia Hippe

Nuovo colpo per la formazione di coach Enrico Mazzola che cerca la rimonta salvezza

La Valsabbina Millenium si rinforza con l’opposta Saskia Hippe
Sport Montichiari, 31 Dicembre 2020 ore 09:13

La Valsabbina Millenium si rinforza con l’opposta Saskia Hippe.

Ci sarà una nuova Leonessa al PalaGeorge di Montichiari: la società Millenium Brescia annuncia di aver raggiunto l’accordo sino al termine della stagione con la giocatrice ex nazionale in uscita dall’Olympiakos, e un breve passato in Italia. Riposte in lei le speranze di fare bene nella seconda parte di stagione e cercare di raggiungere la difficile quota salvezza, dopo un avvio di annata sportiva affatto semplice, che vede Brescia fanalino di coda del campionato di Serie A1 di volley femminile.

L’identikit di Saskia

Nata a Berlino, il 16 gennaio 1991, alta 186 centimetri, la carriera della nuova giocatrice di coach Enrico Mazzola prende il via nel Köpenicker Sport Club di Berlino nel 2000, militando prima con la squadra giovanile e poi con quella maggiore nel massimo campionato tedesco. Con la nazionale Under-18, nel 2007, si aggiudica la medaglia d’oro al campionato europeo di categoria, giocati a Brno, mentre nel 2008 ottiene le prime convocazioni nella nazionale maggiore tedesca, guidata dall’italiano Giovanni Guidetti.

Nella stagione 2008-09 passa al Dresdner, club con il quale resta per tre annate, vincendo una coppa di Germania ed una Challange Cup, dove viene premiata anche come migliore giocatrice. Con la nazionale, nel 2011, vince la medaglia d’argento al campionato europeo, chiuso alle spalle della Serbia.

Nella stagione 2011-12 Saskia Hippe viene ingaggiata dalla squadra italiana del Chieri Volley, neopromossa in Serie A1,  dove realizza 104 punti in 41 set giocati mentre nella stagione successiva si trasferisce in Repubblica Ceca ingaggiata dal Prostějov, con cui vince campionato e coppa; con la nazionale tedesca si aggiudica la medaglia d’oro all’European League 2013 e quella d’argento al campionato europeo 2013. Nell’annata 2013-14 la nuova Leonessa torna in patria allo Schweriner, in cui rimane per due stagioni prima di trasferirsi per il campionato 2015-16 nel Postdam.

Nel 2016 affronta l’avventura in Grecia, dove prende parte all’A1 Ethnikī con l’Olympiakos, con cui vince tre Coppe di Grecia, venendo premiata come MVP nell’edizione 2017-18, oltre a tre scudetti, venendo premiata come MVP nell’edizione 2017-18, e la Challenge Cup 2017-18. Ora il ritorno nel campionato italiano dove vestirà almeno sino a fine stagione la maglia della Banca Valsabbina Millenium Brescia.

Giocatrice di esperienza internazionale, Saskia Hippe, darà un apporto importante alla squadra di coach Enrico Mazzola per raggiungere la salvezza nel massimo campionato italiano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli