Sport
Volley

La Millenium Brescia ha la meglio sul Montecchio nel quinto test match stagionale

Munarini: "Sono molto contenta soprattutto per l’atteggiamento e la voglia di vincere di tutte".

La Millenium Brescia ha la meglio sul Montecchio nel quinto test match stagionale
Sport Brescia, 05 Ottobre 2022 ore 17:26

Vittoria della Millenium Brescia nel quinto match stagionale.

Gli schierati

Coach Beltrami schiera capitan Boldini in diagonale con Obossa, Munarini e Torcolacci al centro, mentre le due bande sono Cvetnic e Pamio, con Scognamillo come libero. Sinibaldi risponde con Bartolucci-Mazzon, Barbazeni-Marconato ed Angelina-Nardelli, mentre il libero è Maggipinto.

Il primo allungo del match è di Montecchio che con la pipe di Nardelli si porta avanti 5-8. Gap subito recuperato da Millenium con Cvetnic protagonista in attacco. Ancora la banda croata e poi Obossa portano avanti le Leonesse (13-11). Due difese monstre di Scognamillo e Obossa fredda in attacco valgono il 17-14. Montecchio realizza un break di 6 punti con il contributo offensivo di Angelina, il muro di Barbazeni e due attacchi consecutivi di Mazzon (17-20). Le venete chiudono il parziale avanti per 21-25.

Secondo set

Formazioni confermate per il secondo set che ripercorre l’inizio del primo parziale con le due squadre che lottano punto a punto. Si arriva così sul 10 pari. Munarini protagonista di un gran muro e di un ottimo attacco in fast, poi il rigore di Pamio valgono il 14-12 per Brescia. La Valsabbina con difesa e ordine mantiene il vantaggio e arriva a 19-17. Due ace di Cvetnic portano Brescia a set point (24-19). I primi due vengono annullati da Montecchio, poi Obossa dalla seconda linea chiude il set (25-21).

Terza frazione

Anche per la terza frazione stessi sestetti in campo. Avvio di parziale ancora in equilibrio (7-7) poi Brescia piazza un break di 7 punti grazie ad alcune ottime difese di Scognamillo, due muri ed il rigore di Obossa, Pamio in attacco ed il primo tempo di Torcolacci. Tra le fila di Montecchio nel frattempo entrano Malvicini ed Esposito, mentre per Brescia Orlandi subentra a Cvetnic. Subito protagonista la nuova entrata di Millenium che va a segno con due attacchi consecutivi (17-10). Spazio per Ratti e Foresi al posto di Boldini e Obossa. Prima Ratti con l’attacco in parallela e poi Pamio a muro permettono a Brescia di salire (23-13). Ancora Pamio a segno, è set point. Un attacco out di Montacchio vale il definitivo 25-17.

La vittoria

Confermato per Brescia il sestetto che ha terminato il quarto parziale, a parte Cvetnic che torna in campo al posto di Pamio. Parte forte Brescia che vola subito sul 4-0. Si va 8-5 con il muro di Munarini, replicato poco dopo da Torcolacci (10-6). Montecchio accorcia con il turno in servizio di Angelina che riporta le sue a -1. Ace di Torcolacci (15-12). Muraro in attacco e Angelina a muro riportano nuovamente a contatto Montecchio, poi Ratti ferma la rimonta. Le Leonesse salgono 20-16 con l’ace di Cvetnic e un altro muro di Munarini. Brescia si avvicina al match point grazie a Cvetnic e Ratti, che realizza anche il punto che chiude la gara 25-19.

«Sono molto contenta soprattutto per l’atteggiamento e la voglia di vincere di tutte – dice Munarini al termine della gara – Essendo la più giovane della squadra le mie compagne mi danno molti consigli e penso di essermi integrata molto bene con il gruppo. Nell’ultimo periodo stiamo lavorando molto e avendo una riscossa non solo dal punto di vista tecnico, ma anche per l’atteggiamento e la voglia di lottare ed ottenere risultati. Sono soddisfatta della mia prestazione di oggi – prosegue la centrale classe 2004 – so che il passaggio dalla B1 ad un campionato superiore è complesso e mi sto adeguando al ritmo diverso. Sono contenta dei passi in avanti e dei miglioramenti che sto avendo».

Seguici sui nostri canali
Necrologie