Arti marziali

La Master Rapid SKF CBL conquista un bronzo in Coppa del Mondo

In Croazia, a Porec, la terza Tappa della Youth League WKF che ha ospitato ben 3714 giovani karateka provenienti da 75 nazioni

La Master Rapid SKF CBL conquista un bronzo in Coppa del Mondo
Pubblicato:

La Master Rapid SKF CBL di Pian Camuno conquista un bronzo in Coppa del Mondo.

Un bronzo in Coppa del Mondo per la Master Rapid SKF CBL

Si è svolta in Croazia, a Porec, la terza Tappa della Youth League WKF che ha ospitato ben 3714 giovani karateka provenienti da 75 nazioni. In questo contesto il colpaccio per il club guidato dai maestri Francesco Maffolini, Francesco Landi, Dario Zanotti e Dino Sartirani l’ha ottenuto Chiara Brambilla (Junior female wkf), che è riuscita nell’impresa di vincere la medaglia di Bronzo (su 120 partecipanti) nel Kata in una gara di livello mondiale.

Nella categoria Under 14 WKF di kumite +52kg che comprendeva 80 atlete eccellente performance per Alessia Pezzotti, la Campionessa italiana risulta alla fine la migliore italiana in categoria 5^. Nella categoria Juniores maschile grandissima ed agguerrita la partecipazione con un Oscar Moretti che supera atleti di grande blasone e viene fermato a ridosso del podio ma dopo aver disputato una gara strepitosa.

Nella specialità Kumite Under 14 -42 kg (70 atlete partecipanti) ancora una volta la migliore italiana è una ragazza del vivaio Master Rapid SKF CBL, Alice Spatti è protagonista, vince la sua pool poi cede di misura ma battendosi da leonessa, la migliore italiana in categoria 7^.

Molta sfortuna e tantissime belle prestazioni per Eros Moretti , Noemi Sigismondi, che vincono la loro pool ma poi cedono ai quarti e non vengono ripescati. Stessa sorte per Michela Frigeni che perde in finale di pool. Infine in evidenza anche le prestazioni in crescita di Calabrese Filippo e Elisa Vielmi che escono al secondo dopo una pregevole prova, mentre pagano l'emozione, il valore degli avversari o il loro esordio nella categoria superiore Melissa Verdone, Jennifer Valenti, Ambra PrevitaliBasma Cherouaqi, Asia Pedretti , Martina Villa, Miriam Gabriele e Carolina Parimbelli  che comunque dimostrano impegno e tenacia.

Grandi risultati

A fine trasferta è giunta da Roma il calcolo dei punti per questa stagione 2024 conclusasi con le gare ufficiali che ha visto per l’11° anno consecutivo risultare il 1° Karate Club nella Lombardia del Karate ed il 3° in tutta Italia superando le sezioni giovanili anche delle forze armate. Un risultato che premia un enorme lavoro di promozione e impegno, che parallelamente fanno da contorno a progetti educativi e formativi di qualità che vedono un coinvolgimento di utenti da guinness dei primati.

"La trasferta in Croazia è stata certamente una grande esperienza formativa che darà sicuramente i suoi frutti in futuro mentre la soddisfazione della classifica nazionale da l’idea della mole di lavoro sviluppato e fungerà da benzina per la stagione 24 25" - è stato il commento del Presidente Francesco Maffolini.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali