SERIE C

La Feralpisalò cade in cada contro il Modena: è 0-1

Un nuovo passo indietro per la compagine di mister Pavanel che resta nelle retrovie del gruppo play-off, in bilico tra l'ottavo e il nono posto, molto lontano da quelle ambizioni di alta classifica che si erano fatte vive a inizio stagione. 

La Feralpisalò cade in cada contro il Modena: è 0-1
Sport Garda, 19 Febbraio 2021 ore 08:52

La Feralpisalò cade in cada contro il Modena: è 0-1.

Nuova sconfitta per la Feralpisalò che non riesce a trovare continuità. Dopo la convincente vittoria di domenica contro il Sudtirol, i Leoni del Garda sono stati sconfitti nel posticipo del turno infrasettimanale di giovedì 18 febbraio 2021 dal Modena, corsaro per 0-1 al «Turina» di Salò grazie al gol di testa di Muroni che ha deciso la sfida a 20' dal termine.

Un nuovo passo indietro per la compagine di mister Pavanel che resta nelle retrovie del gruppo play-off, in bilico tra l'ottavo e il nono posto, molto lontano da quelle ambizioni di alta classifica che si erano fatte vive a inizio stagione.

La nota del club

Battuta d’arresto per i Leoni del Garda che al Turina cedono ai canarini del Modena per 1-0: decisivo il colpo di testa al28’ della ripresa di Muroni.

Un match equilibrato dall’inizio alla fine, nel quale le due formazioni hanno concesso pochissimo, dove gli emiliani hanno saputo capitalizzare una delle poche occasioni create.

Il tabellino

FERALPISALÒ 0 MODENA 1

FERALPISALÒ (4-3-1-2): De Lucia; Bergonzi, Legati, Farabegoli, Brogni (30’st Rizzo); Carraro (30’st D’Orazio), Guidetti, Scarsella; Morosini (22’st Tulli); Ceccarelli, Guerra (13’st Miracoli). A disp.: Liverani, Magoni, Giani, Iotti, Bacchetti, Pinardi, Hergheligiu, Gavioli. Allenatore: Pavanel.

MODENA (4-3-3): Narciso; Bearzotti, Pergreffi, Zaro, Mignanelli (14’st Varutti); Muroni, Gerli, Corradi (46’st Prezioso); Luppi (46’st Sodinha), Tulissi (20’st De Santis), Scappini (14’st Monachello). A disp.: Chiossi, Gagno, Ingegneri, Rabiu, Castiglia, Mattioli, Davì. Allenatore: Mignani

Arbitro: signor Matteo Gualtieri della sezione di Asti
Guardalinee: signori Paolo Laudato di Taranto e Giuseppe Centrone di Molfetta
IV Ufficiale: sarà il signor Luca Cherchi di Carbonia
Reti: 28’st Muroni
Note: Ammoniti: Corradi (M), Narciso (M); Brogni (F), Guidetti (F). Recupero 0‘pt, 5‘st

Le dichiarazioni

Mister Massimo Pavanel: "Queste sono partite di livello, equilibrate. Potevamo senz'altro finalizzare meglio. Abbiamo un'altra partita lunedì, subito lì la testa."

"C'è molto rammarico. Abbiamo subito gol nel nostro momento migliore. Ai ragazzi, però, come impegno non posso dire nulla. Una partita importante con un avversario di livello."

Tommaso Farabegoli: "Partita decisa da un episodio. Dobbiamo migliorare in questi piccoli dettagli. Abbiamo fatto la partita con coraggio e meritavamo qualcosa in più."

"Modena grande squadra, entrambe hanno preparato bene la partita. Adesso pensiamo subito alla prossima e continuiamo nel nostro percorso."

Luca Guidetti: "Faccio i complimenti ai ragazzi perché abbiamo fatto una bella prova contro un'ottima squadra. C'è molto rammarico, preso gol su uno dei pochi episodi. Buonissima gara, siamo riusciti ad arginarli cercando di pressare, meritavamo qualcosa in più."

Necrologie