Sport
Calcio

Il Lumezzane sconfigge il Ciliverghe due a zero

Prossimo impegno domenica 27 febbraio in trasferta contro l’Orceana alle ore 14:30. La partita sarà disputata a porte chiuse.

Il Lumezzane sconfigge il Ciliverghe due a zero
Sport Valli, 24 Febbraio 2022 ore 08:15

Vittoria rossoblù per due a zero contro il Ciliverghe. A decidere la sfida un gol per tempo di Okyere e Giosa.

Forti fin da subito

Turno infrasettimanale per il Lumezzane sul campo del Ciliverghe per il recupero della 19esima giornata di campionato. Ancora senza Tognoni e Villa, mister Franzini schiera così la formazione: Filigheddu tra i pali, difesa a quattro con Fanti, Troiani, Giosa e Marzocchi; centrocampo a tre con Pesce sulla mediana affiancato da Dadson e Torelli; esterni alti Franchi e Peli a supporto di Okyere. Parte forte il Ciliverghe sin dalle prime battute con un paio di incursioni sulla fascia sinistra, ma Filigheddu è attento e non si fa sorprendere. Passano i minuti e il Lumezzane cresce d’intensità guadagnando campo. Al decimo minuto si fa vedere con un tiro da fuori area di Dadson che però termina alto. Il gol è nell’aria e arriva al quarto d’ora: palla filtrante in area per Okyere che s’inserisce alla perfezione e supera il portiere in uscita con un tocco morbido. Ancora Lume che ci riprova al ventesimo sfiorando il raddoppio: palla al centro, Torelli sfiora e tiro a botta sicura di Peli sul primo palo, ma Spezia è bravo a deviare in angolo. La formazione di mister Franzini insiste alla ricerca del secondo gol, ma il Ciliverghe riesce a respingere gli basalti avversari. Nel finale di primo tempo i padroni di casa provano a farsi vedere sugli esterni, ma la difesa rossoblù è granitica e non si fa superare.

Rimonta

Nella ripresa è il Lume a partire meglio e al cinquantesimo crea la prima occasione: Peli serve Okyere al centro, l’attaccante rossoblù si smarca bene e calcia forte in porta ma la conclusione è centrale e Spezia respinge. Sulla ribattuta arriva però Fanti che calcia ancora verso lo specchio, ma il tiro è ribattuto in angolo. Al sessantacinquesimo la partita diventa sempre più a tinte rossoblù con il primo gol stagionale di Giosa: Pesce batte corto una punizione per Franchi che dal fondo la mette sul secondo palo dove c’è Giosa che si coordina alla perfezione e con il mancino trafigge Spezia. Il Ciliverghe, incitato dal pubblico di casa, non demorde e spinto dal pubblico di casa cerca l’assalto per riaprire la partita. I padroni di casa si fanno vedere con Bosio, ma il suo colpo di testa è parato con sicurezza da Filigheddu. La difesa rossoblù gestisce la pressione senza troppo affanno e la partita si avvia al triplice fischio senza ulteriori occasioni da gol.

Prossima sfida

Prossimo impegno domenica 27 febbraio in trasferta contro l’Orceana alle ore 14:30. La partita sarà disputata a porte chiuse.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie