Sport
SERIE B

Il Brescia esce sconfitto dalla trasferta di Pisa

Sconfitta amarissima per le Rondinelle che tornano ko dalla Toscana

Il Brescia esce sconfitto dalla trasferta di Pisa
Sport Brescia, 18 Gennaio 2021 ore 08:50

Il Brescia esce sconfitto dalla trasferta di Pisa.

Nulla da fare per le Rondinelle, impegnate in Toscana nella 18esima giornata del campionato di Serie B. I biancazzurri sono usciti sconfitti per 1 a 0: il colpo di testa di Francesco Lisi a metà primo tempo (21esimo) ha segnato la sfida, decretando i tre punti per i padroni di casa.

Per il Brescia del tecnico Dionigi continua il pessimo momento di stagione. Con tre sconfitte, un pareggio e una sola vittoria nelle ultime cinque gare, il Brescia è chiamato a risollevare l'attuale 12esimo posto in classifica, ma il mercato di gennaio sta al momento impoverendo ulteriormente (Torregrossa e Sabelli su tutti) una rosa già con pochi elementi di qualità e con la quale il tecnico ex Ascoli dovrà fare un ottimo lavoro per estrapolare il meglio.

Le parole di Dionigi dopo il ko

Mister Dionigi ha parlato al termine della partita contro il Pisa. Ecco le parole del tecnico delle Rondinelle a fine gara.

"Purtroppo abbiamo sbagliato troppe occasioni da gol - spiega Dionigi - soprattutto nei primi minuti e questi errori si pagano. Anche nel secondo tempo Donnarumma ha avuto l'occasione per buttarla dentro, ma non siamo stati fortunati. A livello individuale ci sono state troppe incertezze e dobbiamo fare del nostro meglio perché non si verifichino più. L'aspetto positivo è che abbiamo migliorato la condizione e anche la fase difensiva è stata fatta bene. Dobbiamo finalizzare di più".

Necrologie