Sport
basket

Germani Brescia sconfitta a Riga dalla Prometey Slobozhanske

Germani Brescia rientrerà in Italia per preparare la partita di campionato con la Nutribullet Treviso, che domenica (ore 18.30) aprirà il girone di ritorno della Serie A

Germani Brescia sconfitta a Riga dalla Prometey Slobozhanske
Sport Brescia, 19 Gennaio 2023 ore 08:42

Sconfitta per la Germani Brescia a Riga.

Germani Brescia sconfitta a Riga

I bresciano hanno perso con il punteggio di 79-72. Un risultato che rallenta la corsa europea della formazione biancoblu, che prima del match con gli ucraini era reduce da tre successi consecutivi e che all’Arena Riga non è stata in grado di capitalizzare tre quarti disputati in maniera eccellente, specialmente in difesa.

La vittoria del Prometey, infatti, arriva grazie al 25-19 siglato nell’ultimo periodo, un parziale che permette a Sanon, Kennedy (17 punti per entrambi) e compagni di conquistare il settimo successo nel girone. Un vero peccato per Brescia (20 punti per Della Valle), che si deve mangiare le mani per i tanti secondi possessi lasciati agli avversari (17 i rimbalzi conquistati in attacco dai biancorossi), per la solita dose di sfortuna che sembra non voler mai abbandonare il roster biancoblu (problemi fisici per Cournooh e Cobbins) e per qualche ingenuità di troppo, specialmente in difesa, fattori accompagnati da una grande confusione fatta dagli arbitri e dal tavolo, che nel corso del match sono incorsi in una serie di errori poco giustificabili, compresa un’intollerabile interruzione del match per diversi minuti a metà del terzo quarto.

La testa alla sfida contro la Nutribullet Treviso

Con la speranza che il viaggio di ritorno dalla Lettonia sia più agevole di quello dell’andata, Brescia rientrerà in Italia per preparare la partita di campionato con la Nutribullet Treviso, che domenica 22 gennaio 2023 (ore 18.30) aprirà il girone di ritorno della Serie A. Per quanto riguarda l’EuroCup, invece, l’appuntamento è per mercoledì prossimo, quando al PalaLeonessa arriverà il ratiopharm Ulm in quello che sembra un vero e proprio spareggio per le posizioni più interessanti a ridosso delle prime di una classifica che resta corta e interessante anche dopo l’11/mo turno.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie