Sport
basket

Germani Brescia pronta per la sfida contro ratiopharm Ulm

Magro: “Da parte nostra, mi aspetto una partita di applicazione difensiva sicuramente importante"

Germani Brescia pronta per la sfida contro ratiopharm Ulm
Sport Brescia, 25 Gennaio 2023 ore 07:59

La Germani Brescia cerca energia, unità e compatezza ospitando i tedeschi del ratiopharm Ulm nella terza gara del girone di ritorno della prima fase della 7DAYS EuroCup.

Germani Brescia in campo

Per dimenticare la bruciante sconfitta di campionato maturata contro Treviso, la squadra biancoblu è chiamata ora più che mai a compattarsi e a dare vita a una partita di spessore, unico modo per cercare di conquistare i due punti in palio contro la solida squadra tedesca, che in classifica precede la formazione bresciana di due sole lunghezze.

Considerato il successo ottenuto nella gara d’andata, una vittoria contro Ulm permetterebbe alla Germani di scalare importanti posizioni di classifica in un girone che resta assolutamente equilibrato e di riprendere la corsa dopo lo stop subìto a Riga contro il Prometey. Attenzione però al ratiopharm, squadra di talento e fisico, che oltretutto ha un precedente favorevole al PalaLeonessa A2A, quando nel dicembre 2018 costrinse la Germani a interrompere la propria corsa in occasione della prima partecipazione della società bresciana al torneo continentale.

La partita

Germani Brescia-ratiopharm Ulm, gara del 12/mo turno del girone di qualificazione della 7DAYS EuroCup, si gioca mercoledì 25 gennaio alle ore 20.30 al PalaLeonessa A2A di Brescia. I cancelli del palasport di via Caprera saranno aperti a partire dalle ore 19.00.

Nella gara d’andata disputata sul campo della squadra tedesca, la Germani aveva trovato la prima vittoria esterna della propria EuroCup, espugnando la Ratiopharm Arena dopo un tempo supplementare con il punteggio di 98-90. Dopo una gara di grande equilibrio, fatta di sorpassi e controsorpassi tra le due squadre, era stata una giocata magistrale sull’asse Caupain-Gabriel a consentire a Brescia di acciuffare l’overtime, nel quale la Germani aveva dilagato (15-7) e aveva conquistato con grande autorità il primo successo lontano da casa. 17 i punti realizzati da Caupain e Della Valle, ben coadiuvati da Massinburg (16) e Cobbins (10), mentre tra le fila della squadra di casa aveva brillato la stella di Mobley (23 punti), non sufficiente per permettere agli orange di regalare il successo finale ai propri tifosi.

Le parole dell'allenatore

Queste le parole con cui Alessandro Magro, coach della Germani Brescia, presenta la sfida con il ratiopharm Ulm:

“Quella dell’andata fu una partita molto entusiasmante, che riuscimmo a vincere dopo un tempo supplementare. Ulm è una squadra che nel corso del torneo ha trovato solidità, oggi ha una vittoria più di noi in classifica ed è performante anche fuori dalla Germania, dove ha già vinto tre volte. Nel roster sono stati inseriti Paul e Caboclo, che hanno avuto un grande impatto e hanno dato alla squadra una versatilità diversa rispetto a prima. Il ratiopharm è un team estremamente pericoloso, non a caso è la seconda miglior squadra per punti segnati nel girone e la seconda per tiri da tre punti realizzati. Tra i loro meriti, inoltre, c’è anche il fatto che è una società che punta tanto su giocatori di respiro internazionale e sui giovani”.

“Da parte nostra, mi aspetto una partita di applicazione difensiva sicuramente importante – conclude Magro -. A livello tecnico, per riuscire a vincere dovremo certamente difendere sull’arco dei tre punti e, anche se Ulm è una squadra che ama molto tirare da tre punti, dovremo concentrarci sulla protezione dell’area, che è stata una delle nostre lacune nelle ultime gare. Dovremo cercare di capire che cosa dobbiamo fare per avere rispetto di noi stessi, dei nostri tifosi e di chi ci dà la possibilità di lavorare: per questo mi aspetto una prestazione di grande energia, intensità e voglia per provare a raggiungere e superare Ulm in classifica”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie