Sport
Feralpisalò

Elia Legati, le sue parole alla vigilia della prima uscita stagionale

"In questi primi giorni di ritiro il livello degli allenamenti è alto e dispendioso come, ma è l’unica strada per fare un campionato importante”.

Elia Legati, le sue parole alla vigilia della prima uscita stagionale
Sport Garda, 22 Luglio 2022 ore 17:41

Queste le parole del capitano di Feralpisalò, Elia Legati, alla vigilia della prima uscita stagionale: domani (sabato 23 luglio 2022), alle 17 a Pinzolo, i leoni del Garda giocheranno un’amichevole contro il Parma.

Grande impegno

"Abbiamo iniziato questa preparazione con grande intensità, sin dai primi giorni. Chi, come me ed altri miei compagni, conosceva i metodi dello staff e di mister Vecchi è già abituato ad un certo modo di lavorare, ad una certa intensità. Mentre i nuovi arrivati si stanno applicando al cento percento. Questo è importante, perché applicazione e intensità quotidiana, oggi, sono alla base per un percorso importante in campionato. La sfida col Parma (club in cui Legati ha giocato i primi anni delle giovanili) sarà un test impegnativo contro un team di categoria superiore con qualità di spessore. Una partita che ci dovrà far ragionare già da squadra, consapevoli che fra una settimana ci sarà un impegno ufficiale (il 30 luglio, infatti, i verdeblù saranno impegnati nel turno eliminatorio di Coppa Italia Frescciarossa contro il Südtirol, ndr) e quindi dovremo, con applicazione e attenzione, abbassare i tempi di coesione del gruppo per arrivare pronti a Bolzano. In questi primi giorni di ritiro il livello degli allenamenti è alto e dispendioso come, ma è l’unica strada per fare un campionato importante”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie