Dalla Rianimazione al bronzo olimpico

Dalla Rianimazione al bronzo olimpico
15 Ottobre 2016 ore 16:03

Giancarlo Masini, 36enne castiglionese, ha vinto una medaglia di bronzo alla paralimpiadi in corso a Rio. Masini non è nuovo ai successi ciclistici, la sua carriera, infatti, è costellata di molti risultati eccellenti, ma la medaglia olimpica arriva in momento particolare, quando cioè, sulla carta, non c’era possibilità. Le prime notizie che arrivano da Rio sono di un Giancarlo molto felice, contento che, in lacrime, ha affermato alla stampa internazionale: «Tre anni fa ero in ospedale, in rianimazione, con una vertebra rotta. Ora sono qui e tocco il podio. Cos’è il ciclismo? la mia libertà, quando sono in bicicletta la mia disabilità sparisce. Posso guardare il mondo dall’alto. Sono un’altra persona. Questa medaglia la dedico a me stesso perché ho fatto tanto tanto lavoro e questa è la prima soddisfazione della mia vita». Masini conquista il bronzo nella categoria Time Trial C1, con un tempo ottimo, i 28’47’’83, a mezzo secondo dalla medaglia d’argento. 


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia