Sport
Sulla cresta dell'onda

Centomiglia del Garda, novità dopo 72 anni con un doppio appuntamento per settembre 2022

In programma due prove, una nella parte alta del lago, l'altra nella parte bassa.

Centomiglia del Garda, novità dopo 72 anni con un doppio appuntamento per settembre 2022
Sport Garda, 22 Novembre 2021 ore 09:29

La Centomiglia del Garda dopo 72 anni si rinnova e raddoppia.

Il Garda protagonista

In programma due prove, una nella parte alta del lago, l'altra nella parte bassa.

“Sabato 3 settembre 2022 si correrà il Trofeo Gorla, la Cento nell'alto lago – spiega Lorenzo Tonini, presidente del Club di Gargnano, durante un incontro nella sede del sodalizio lacustre – il Trofeo Gorla vedrà le barche navigare da Bogliaco verso l'alto Benaco, e ritorno. Il giorno dopo, in palio il Trofeo Conte Bettoni, da sempre il traguardo tradizionale della Cento, si andrà a Sud partendo da Gargnano, come era nelle prime edizioni – dice sempre Tonini – con le due regate che stabiliranno la classifica finale della Centomiglia numero 72. Dopo le prime verifiche con alcune classi, coinvolgendo anche la Federazione Italiana Vela, siamo arrivati a questa prima serie di nuovi dettagli. Speriamo  che la formula sia gradita da grandi e piccole carene. Ora dobbiamo tornare a spiegare e promuovere le regate in Austria, Germania, Svizzera e Ungheria, gli abituali ospiti che nelle ultime due edizioni, causa anche della Pandemia, sono mancati”.

Traguardo ambito

La Centomiglia 2022 sarà la tappa finale di una lunga serie di regate che si apriranno il 21-23 maggio con il Campionato Italiano Assoluto Minialtura Orc, gara che vedrà sfidarsi tutte le flotte dei laghi d'Europa e dei mari Italiani con una classifica assoluta in tempi corretti.

Necrologie