Castel Goffredo, Milan club dona defibrillatore

Castel Goffredo, Milan club dona defibrillatore
03 Agosto 2016 ore 15:07

Il Milan Club Castel Goffredo ha donato un defibrillatore al Comune di Castel Goffredo per la sala polivalente del Parco La Fontanella. Il presidente del «Milan Club Castel Goffredo Aldo Chioda 1973», Mauro Vezzoni, ha consegnato nelle mani del vice sindaco Davide Ploia un nuovo defibrillatore da posizionare all’interno della struttura del Parco La Fontanella. Alla consegna erano presenti molti esponenti del Milan Club castellano, l’assessore ai servizi sociali Anna Magalini, il presidente dell’Acli di Castel Goffredo Luigi Cortellazzi ed il presidente dell’associazione El Castel Pietro Nardi. «Un grande grazie al Milan Club Castel Goffredo – a parlare è l’assessore allo sport e vice sindaco Davide Ploia – per questo dono che ha fatto a tutta la cittadinanza. Il Milan Club da anni sostiene diverse iniziative, tutte lodevoli, e questa è una molto importate per tutto il Parco La Fontanella».

«Siamo molto felici di donare questo defibrillatore alla comunità di Castel Goffredo, e di posizionarlo all’interno di questa sala polivalente. Con tutte le attività che vengono svolte durante l’anno all’interno del Parco La Fontanella ci siamo sentiti in dovere di compiere questo gesto ed il merito va a tutta la gente che ci segue e ci sostiene in tutte le attività che proponiamo, come ad esempio le serate con il gioco della tombola, in questa sala al martedì sera, o i molti viaggi organizzati per le varie trasferte e gite culturali. Il nostro club oltre a tifare per una squadra di calcio, ha come prerogativa quella di essere presente nel sociale compiendo azioni concrete, e quest’ultima iniziativa credo ne sia testimonianza. Il nostro club, pur mantenendo la vocazione sportiva, per dare sempre un miglior servizio al tifoso abbiamo intrapreso in questi anni una filosofia chiamata “non solo calcio” in cui è stato possibile coniugare sport e solidarietà collaborando con altre associazioni locali. Siamo sempre disponibili al servizio dei tifosi e simpatizzanti, ma anche sempre pronti a collaborare con le associazioni del territorio: insieme si possono fare tante belle iniziative a beneficio della popolazione castellana». Durante la consegna l’assessore Magalini ha ricordato ai presenti che si è già presa l’impegno di coordinare i responsabili delle varie associazioni che ruotano attorno al Parco La Fontanella per realizzare in tempi brevissimi un corso sull’utilizzo del defibrillatore affinché, in caso di necessità, sia da subito operativo.


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia