Vela

Carlo Fracassoli su Escopazzo vince il Campionato Italiano Ufo22

A Torbole un podio tutto firmato Canottieri Garda.

Carlo Fracassoli su Escopazzo vince il Campionato Italiano Ufo22
Sport Garda, 21 Luglio 2021 ore 14:33

Una grande soddisfazione per la Canottieri Garda Salò.

Sul podio

Al Campionato Italiano Ufo22, che si è svolto a Torbole (Trento), dal 16 al 18 luglio, dopo otto prove Carlo Fracassoli della Canottieri Garda Salò conquista il titolo a bordo di Escopazzo di Nicola Girardi (CVLimone) con quattro primi posti, in equipaggio con Matteo Ferraglia, Carlo Zermini e Alice Cialfi. Si sono aggiudicati la seconda posizione i fratelli Diego e Fabio Larcher (al timone) insieme a Giacomo Giambarda su Magica di Fabrizio Albini (CvGargnano). Medaglia di bronzo per Diego Franchini  (Canottieri Garda) con Jacopo Albini e Roberta De Munari a bordo di Giò di Checo Barbi (ANSebino), distanziati di un solo punto dal secondo. Simone Dondelli chiude all’ottavo posto assoluto, su Jack Sparrow di Alessandro Vitali, che nella categoria timoniere-armatore si posiziona al terzo posto, a pari punti dal secondo Michele Ferrari (YCverbano) su Whatever, mentre vince l’oro Alessandro Lotto su Deghjo (YC Acquafresca).

A settembre a Malcesine

La regata era valevole anche per la classifica della TurboCup 2021, circuito composto da quattro tappe tra Lago d’Iseo e le tre province del Garda: Magica conquista la coppa grazie all’ottimo risultato del Campionato Italiano, seguita a pari punteggio da Giò, e terzo posto per Escopazzo. Il prossimo appuntamento della classe sarà per il titolo Europeo, dal 24 al 26 settembre, nelle acque di Malcesine.

 

Necrologie