A gonfie vele

Canottieri Garda, qualifica a Rimini per le finali di Campionato Italiano Club

L'equipaggio salodiano vince la prima selezione della Lega Italiana vela.

Canottieri Garda, qualifica a Rimini per le finali di Campionato Italiano Club
Sport Garda, 28 Giugno 2021 ore 16:38

Risultati pienamente soddisfacenti quelli ottenuti dalla società salodiana a Rimini.

Grande prestazione

La Canottieri Garda con Pietro Corbucci al timone e Diego FranchiniMauro Spagnoli e Fabio Larcher come equipaggio, ha conquistato il primo posto alla selezione per la qualificazione al Campionato Italiano Assoluto per Club 2021 della Lega Italiana Vela, organizzata dallo Yacht Club Rimini sabato 26 e domenica 27 luglio. L’equipaggio salodiano si è imposto in entrambe le giornate di regata sugli altri sette Club partecipanti, a bordo delle imbarcazioni J70: Circolo Velico Ravennate, Circolo Vela Bellano, Yacht Club Rimini, Club Velico Crotone, Diporto Nautico Sistiana, Circolo Nautico Cesenatico, Yachting Club San Marino.

Le parole del presidente Marco Maroni

Facciamo parte della LIV dalla sua fondazione perché crediamo nel progetto -ha commentato Marco Maroni presidente della Canottieri Garda Salò -  Per noi è anche un’occasione per valorizzare i nostri giovani velisti e farli crescere sportivamente in campi di regata con atleti senior. Nelle scorse finali ci siamo classificati al terzo posto, speriamo di rimanere sul podio e magari migliorarci, considerata l’esperienza e l’affiatamento del nostro equipaggio.

 

L’ormai collaudato team della Canottieri Garda Salò, stavolta è sceso in acqua infatti anche con Fabio Larcher, fino allo scorso anno atleta della squadra 29er e detentore del titolo italiano 2020, in questa occasione al suo esordio con la classe J70.

 

La regata

Le condizioni meteo favorevoli con vento dai 7 ai 12 nodi e molto caldo hanno caratterizzato le due giornate di vela. Il format particolare proposto dalla Lega Italiana Vela prevede regate di flotta con un numero ristretto di imbarcazioni in gara e su un percorso a bastone della durata di 10-15 minuti. Tali caratteristiche rendono le regate più avvincenti, con confronti diretti fra le imbarcazioni e distanze accorciate, facendo rimanere il risultato incerto fino all’ultimo. Nella prima giornata, l’equipaggio della Canottieri Garda ha realizzato sette vittorie su dieci voli disputati. Domenica, nonostante qualche piccolo errore, il team della Canottieri Garda, sempre più affiatato, ha mantenuto la prima posizione, concludendo infatti con ben sedici punti di vantaggio dall’equipaggio del Circolo Ravennate, secondo classificato, e con venti punti dal terzo in classifica, il Club Velico Crotone.

 

Le selezioni

Le Selezioni nazionali di qualificazione sono due: il 26 e 27 giugno a Rimini e dal 16 al 18 luglio a Santa Marinella, con finale a Rimini nel mese di ottobre. Nello stesso mese, inoltre, si terrà il Campionato Italiano per Club Under 21 nelle acque di Santa Marinella. All'attività nazionale potrà aggiungersi un circuito zonale, organizzato con il supporto dei Comitati di Zona della Federazione Italiana Vela.

 

Campionato Italiano ORC

Il weekend vincente della Canottieri si completa di un altro importante risultato: domenica 27 giugno Enrico Fonda, già campione europeo 2021 classe ORC, ha vinto infatti a Punta Ala (GR) il Campionato Italiano ORC, classe C, come tattico di Scugnizza, l’imbarcazione dell’armatore Enzo Di Blasio.

 

 

 

 

Necrologie