Sport
Campionati Indoor Rowing

Canottaggio Gruppo Volontari del Garda, due i titoli lombardi conquistati

Il prossimo fine settimana i riflettori si sposteranno a Sabaudia, teatro dell’ultimo Campionato Italiano di fondo dell’anno.

Canottaggio Gruppo Volontari del Garda, due i titoli lombardi conquistati
Sport Garda, 02 Dicembre 2021 ore 11:05

Giornata da incorniciare per il canottaggio bianco verde protagonista ai Campionati Lombardi Indoor Rowing disputati domenica 28 novembre al palazzetto della Canottieri Bissolati nell’anno del centenario.

Doppia vittoria per il circolo Canottaggio Gruppo Volontari del Garda

La kermesse regionale, ultimo appuntamento dell’anno per il calendario agonistico locale, ha visto tra le numerose società Lombarde anche la partecipazione del circolo Canottaggio Gruppo Volontari del Garda con due titoli Lombardi.

Categoria allievi C

Il primo è arrivato nella categoria allievi C con una prestazione oltre le righe, come sempre, di Antonio Taranto che si è imposto sugli altri 25 avversari col tempo di 5.02.90 sui 1500 metri staccando la seconda posizione di 9 secondi e 20 centesimi. Il secondo titolo è arrivato con una prestazione super di Nicola Speziani nella categoria juniores che si impone nei confronti dei suoi avversari sulla distanza dei 2000 metri con tempo si 6minuti e 12 secondi.

Categoria Cadetti Femminile

Buone prestazioni anche nella categoria cadetti femminile dove l'atleta biancoazzurra Sara Barbetti agguanta un prezioso secondo posto col tempo di 5 minuti e 56 secondi sulla distanza dei 1500 metri. Alberto Caviezel sfiora il podio per 1 solo secondo nella categoria ragazzi piazzandosi al 2°posto in batteria e 4°posto generale col tempo di 6 minuti e 31 secondi sui 2000 metri ma facendo registrare comunque un crono di buon livello. Nicolò Franceschini al suo esordio si piazza al 3° posto in batteria e 6° generale, chiudono rispettivamente all'11° e 23° posto assoluto Alberto Vaccaro e Matteo Martinelli.

Le parole dell'allenatore

L'allenatore Giovanni Monaco valuta la preparazione della squadra «ottima»,

I ragazzi si sono presentati pronti e ben allenati per questa competizione, hanno dimostrato tutti, fatta eccezione per nessuno di loro che con il giusto impegno è possibile raggiungere traguardi importanti.

Prossimi appuntamenti

La giornata è stata impreziosita da una pioggia di premi, singoli e di squadra. Su tutti un 7.20, due remoergometri e una coppia di remi. Ad applaudire gli atleti un ricco parterre di Istituzioni, oltre ai tanti rappresentati del remo con il Consigliere federale Fabrizio Quaglino e il Comitato FIC Lombardia co-organizzatore della kermesse regionale. Il prossimo fine settimana i riflettori si sposteranno a Sabaudia, teatro dell’ultimo Campionato Italiano di fondo dell’anno.

9 foto Sfoglia la gallery
Necrologie