Sport
Imperdibile

Campionato italiano individuale assoluto 1000m su pista, l'attesa sta per finire

L'appuntamento è per domenica 1 maggio 2022 al nuovo impianto di atletica leggera Gabre Gabric.

Campionato italiano individuale assoluto 1000m su pista, l'attesa sta per finire
Sport Brescia, 26 Aprile 2022 ore 16:31

La città di Brescia è pronta ad accogliere il Campionato Italiano individuale assoluto dei 10000 m su pista che andrà in scena domenica 1 maggio 2022 al nuovo impianto di atletica leggera Gabre Gabric.

A riunirsi tutto il mondo dell'atletica

Questa importante kermesse rappresenta la massima rassegna italiana della distanza in vista della prossima Coppa Europa di specialità che si terrà a fine maggio in Francia: motivo per cui, al via, saranno presenti tutti i migliori atleti italiani determinati a portare a casa un pass per l’appuntamento europeo. Tutto il mondo dell’atletica sarà presente alle 17.30 del 1 maggio 2022 per la prima gara di giornata.

Le parole del presidente Fidal Brescia Rolando Perri

Il Presidente FIDAL Brescia Rolando Perri commenta così questo importante passo avanti nel mondo dell’agonismo di elite:

“Con questo primo campionato italiano abbiamo imboccato la strada che ci eravamo prefissati in sede di costituzione di questo comitato e che stiamo perseguendo insieme a tutti i nostri partner commerciali che ci hanno affiancato e ci hanno assicurato di affiancarci anche i prossimi anni. La Grande atletica, quella che conta, quella i cui risultati finiscono sui giornali sta tornando a Brescia e questa è la cosa più importante. Atletica elite che a Brescia corrisponde anche con atletica giovanile con numeri fantascientifici: circa 3000 ragazzi di ogni età nelle prime due gare per le loro categorie della stagione. L’atletica è uno sport vivissimo nella nostra città e dobbiamo essere bravi a cavalcare questa fantastica onda anche grazie al continuo e costante supporto dell'amministrazione comunale e di tutti i nostri sponsor. Un grazie va alla FIDAL nazionale per aver creduto in noi e averci assegnato una manifestazione così importante, al Settore Tecnico Nazionale per la continua sinergia nella creazione di simili eventi. Adesso è il momento dei fatti e noi, insieme agli amici del San Rocchino, nostro prezioso e fondamentale partner che ringraziamo, siamo pronti con una macchina organizzativa delle grandi occasioni”.

Sodalizio che traspare anche nelle parole di Roberto Pettinari, Vicepresidente del San Rocchino:

“Il Club Sportivo San Rocchino considera un premio l'organizzazione con la FIDAL Brescia del Campionato Italiano dei 10.000 m, distanza che negli ultimi anni abbiamo sempre sostenuto includendola regolarmente nelle gare da noi organizzate e che oggi sta tornando meritatamente al centro dell'attenzione grazie anche alla crescita generale del mezzofondo italiano. Per contro accettiamo ben volentieri anche l'onere che organizzare un tale evento comporta, sperando che il risultato possa spingere altre realtà dell'atletica bresciana a mettere in programma nuove manifestazioni. Siamo veramente orgogliosi di organizzare un tale evento che riserverà sicuramente tante sorprese e novità...perché l'atletica è uno sport bellissimo!”.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie