Sport
ECCELLENZE

Campionati europei indoor tiro con l'arco: gli arcieri Treviade conquistano otto medaglie

Si riconferma sul podio Barbara Genini, mentre per gli altri atleti si è trattato di un traguardo inedito. Nadali sale di categoria con il tiro a sgancio meccanico.

Campionati europei indoor tiro con l'arco: gli arcieri Treviade conquistano otto medaglie
Sport Bassa, 10 Novembre 2021 ore 10:58

Gli atleti travagliatesi hanno trionfato nella due giorni svoltasi a Ponte di Legno. Il prossimo appuntamento nel 2022.

Campionati europei indoor tiro con l'arco: gli arcieri Treviade conquistano otto medaglie

Gli arcieri Treviade hanno portato a casa tre nuove medaglie ai recenti campionati I.B.O.(European 3D Indoor) di Ponte di Legno.
A sfidarsi negli stili di tiro e tipologie di arco atleti da tutta Italia, che hanno scagliato le loro frecce fino a un massimo di quarantadue metri  di distanza dal bersaglio.

A brillare, ancora una volta, gli atleti della squadra travagliatese con sei ori, un argento e un bronzo: sul primo gradino Barbara Genini, che si è confermata campionessa europea nella categoria Fhc; Franco Vaia (Mbh), Luca Buffoli (Hc), Alessandro Ronchi (Mbo), Marta Folchi (Yuf) e Marco Ronchi (Ymr).
Sul secondo Luca Nadali (campione azzurro ai mondiali di specialità in South Dakota nel 2019) e sul terzo Battista Zini (entrambi Hc).

Gli arcieri hanno gareggiato per due giorni consecutivi; l'obiettivo era colpire sagome piazzate su piedistalli, nel minor tempo possibile.
Ben venti piazzole per ciascuna gara, con due tiri a disposizione.
I risultati ottenuti sono di buon auspicio, considerato che mai prima d'ora la società aveva conquistato un numero così alto di podi in un campionato europeo.

GALLERY

7 foto Sfoglia la gallery

Il servizio completo nell'edizione di ChiariWeek in edicola da venerdì 12 novembre.

Necrologie