Sport

Arti marziali miste Medaglia d'oro per Angy Bèla

Urago esulta per la mamma guerriera.

Arti marziali miste Medaglia d'oro per Angy Bèla
Sport 06 Novembre 2017 ore 09:44

Arti marziali miste: medaglia d'oro per Angy Bèla. L'uraghese Angelica Vezzoli campionessa indiscussa alla Coppa del Mondo.

Arti marziali miste Medaglia d'oro per Angy Bèla: trionfo

Un talento indiscusso e ora non solo Urago, ma tutta la Nazione è fiera della mitica Angy, conosciuta anche con il nome di "Angyconda". Ieri a Belgrado, in occasione della Coppa del Mondo di Mma (Arti marziali miste), ha sconfitto la sua rivale sul ring nella categoria 68 chilogrammi. Il combattimento è durato soltanto un round. Le sono bastati due minuti per sottomettere l'avversaria turca. Vincere la Coppa del Mondo della Wmmaf (world mixed martial arts federation) è qualcosa di straordinario.

Il percorso

Angelica, uraghese doc, per arrivare a combattere con la Nazionale si è allenata parecchio. Sacrificio e determinazione. Solo così ha raggiunto questi livelli, nonostante alcuni problemi fisici incontrati lungo il percorso. Ma il miracolo di Angy è un altro: salire sul tetto del Mondo da mamma di due bellissimi bambini. Uno spirito da vera guerriera. Non solo sul ring, ma nella vita di tutti i giorni.

Urago esulta

Angelica in Serbia è andata con il marito e allenatore Valerio Domi. Una grande esperienza. Allo stesso tempo in Ungheria il maestro della scuola di Urago, Enzo Isopo, sta partecipando ai Mondiali di Kickboxing in due diverse specialità. Un altro grande campione. E la comunità è fiera di loro.

Necrologie