volley

Andrea Franzoni confermato all'Atlantide Pallavolo Brescia

35 anni e sei annate in A2, Franzoni sarà in campo per la sesta stagione consecutiva con i colori di Brescia, sua città natale

Andrea Franzoni confermato all'Atlantide Pallavolo Brescia
Pubblicato:

Andrea Franzoni confermato all'Atlantide Pallavolo Brescia.

All'Atlantide Pallavolo Brescia confermato Andrea Franzoni

Rimane all'Atlantide Pallavolo Brescia Andrea Franzoni con il numero 10 sulla schiena. Il giocatore è stato confermato in seconda linea con Nicolò Hoffer.  35 anni e sei annate in A2, Franzoni sarà in campo per la sesta stagione consecutiva con i colori di Brescia, sua città natale:

“Sono contento che Andrea prosegua il suo percorso qui, per noi la sua costanza e la sua determinazione sono essenziali. È un elemento di esperienza ed equilibrio, parte integrante del progetto Atlantide - spiega coach Zambonardi -. Per puntare ad obbiettivi ambiziosi serve avere alternative in tutti i ruoli: gestire due squadre competitive in allenamento permette di avere poi una squadra forte in partita. Hoffer è un libero che sono sicurò farà bene qui, ma il suo è un ruolo chiave e avere Andrea come alternativa è un valore aggiunto”.

“Dopo un’annata che ci ha portato due trofei, come minimo voglio godermeli!” – scherza il libero – che si dice pronto a lavorare con Hoffer per raggiungere nuovi traguardi ancora più ambiziosi. “Non importa se non sei nel 6+1 schierato in partenza, conta l’apporto che a quel 6+1 dai in allenamento o quando sei chiamato ad entrare nei momenti difficili”.

Confermata anche la presenza, tra gli schiacciatori, del giovane Andrea Bettinzoli (classe 2003) e l’ingresso in prima squadra di Gabriele Manessi (pure lui del 2003).

Lo staff tecnico

Lo staff tecnico di Atlantide è già completo: Paolo Iervolino sarà ancora il secondo allenatore, mentre Alessandro Bergoli e Mimmo Iervolino sono confermati come assistant coach con Max Redaelli, supportati dallo scoutman Pierpaolo Zamboni.

Daniel Perez Lopez resta il preparatore atletico dei tucani e ha già iniziato a prendere contatti con i singoli per programmare le attività estive. Il giovane tecnico questa estate è impegnato con la nazionale spagnola maschile che sta seguendo in Golden League e nella fase di qualificazione agli Europei 2026.

“Mi sono trovato benissimo con la società, la città e gli atleti. Il bilancio della mia prima esperienza a Brescia con la conquista di due titoli non può che essere positivo – conferma Perez Lopez. Sono contento di restare una seconda stagione con una squadra forte che vuole puntare in alto. Mi piace la sfida, sono qui per questo e credo che avremo la possibilità di fare un campionato molto buono con lo sguardo verso la Superlega”.

Saranno al fianco dei tucani anche Simone Cinelli – fisioterapista - e Noemi Mazza - osteopata – sotto la guida del dottor Pierfrancesco Bettinsoli che guida il team medico.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali