Sport
pallanuoto

An Brescia, vittoria contro la Dinamo Tblisi per 16-8

Negli ultimi 8 minuti l’AN Brescia amministra il vantaggio e porta a casa 3 punti fondamentali.

An Brescia, vittoria contro la Dinamo Tblisi per 16-8
Sport Brescia, 31 Marzo 2022 ore 16:49

L’obiettivo era la vittoria e vittoria è arrivata.

Ottima gara

L’AN Brescia vince 16-8 contro la Dinamo Tbilisi e avvicina la qualificazione alle finali di LEN Champions League. Considerati i trionfi di Ferencvaros e Barceloneta il pass definitivo è ancora da staccare, ma quello che più conta questa sera è la prestazione. I leoni fin dal primo minuto non sbagliano l’approccio andando avanti con il rigore di Edoardo Di Somma dopo un minuto. Poco dopo è Luongo ad iscriversi al tabellino con la rete del 2-0 in superiorità numerica che buca Razmadze. Gli ospiti poi provano a farsi vedere con Kiriakidi, ma prima Alesiani e poi Renzuto chiudono i conti nella prima frazione.

Come prosegue

Il parziale centrale vede invece la parità dal punto di vista dei gol, tre da una parte e tre dall’altra, ma i leoni non abbassano mai l’intensità e la prova è la terza frazione in cui i Campioni d’Italia non lasciano alcuna chance agli avversari. Il 6-1 di parziale è frutto di una grande difesa ed un attacco più che cinico che archivia il match. Negli ultimi 8 minuti l’AN Brescia amministra il vantaggio e porta a casa 3 punti fondamentali.

Questo il commento di Sandro Bovo a fine match:

“La squadra mi è piaciuta. Abbiamo cambiato anche il modo di giocare sfruttando la duttilità dei nostri giocatori. Ci stiamo allenando molto bene e sicuramente siamo cresciuti molto in alcuni fondamentali. Contro il Radnicki sarà molto più complicato anche perché hanno un centro quasi immarcabile”.

Niccolò Gitto ha commentato così la vittoria:

“Questo era il primo match point da non sbagliare. Eravamo molto motivati perché ci serviva una vittoria di carattere e sono contento. Ora il nostro primo obiettivo è passare da primi per avere un accoppiamento migliore per le finali. Il gioco comunque sta migliorando e di questo siamo molto contenti”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie