Sport
La finale

Alle 14.50 Jacobs si gioca una medaglia alle Olimpiadi

Il 26enne di Desenzano ha già migliorato il record europeo in semifinale.

Alle 14.50 Jacobs si gioca una medaglia alle Olimpiadi
Sport Garda, 01 Agosto 2021 ore 13:25

Un record inatteso, un tempo incredibile nella gara regina dell'atletica leggera. Più veloce di Carl Lewis, tanto per far capire di cosa stiamo parlando. E' già nella storia Marcel Jacobs, 26 anni, che poco fa ha conquistato la finale nei 100 metri piani alle Olimpiadi di Tokyo con il nuovo record europeo. 9"84 il tempo, con una punta di velocità di 42,8 kmh. Pazzesco.

Appuntamento alle 14.50

Ora tutto è possibile nella finale in programma tra un'ora e mezza, alle 14.50. Lui partirà in terza corsia, deve guardarsi da Su Bingtian (9"83) e Baker 9"93, ma non bisogna sottovalutare anche Kerley 9"96, De Grasse 9"98 e Hughes 9"98.

Desenzano fa il tifo per lui

E' una bella storia quella di Marcell, nato a El Paso il 26 settembre 1984 da madre italiana, Viviana Masini, e padre texano, un militare conosciuto a Vicenza. Il padre venne stanziato in Corea del Sud pochi giorni dopo la sua nascita e la madre decise non seguirlo, trasferendosi a Desenzano del Garda quando il figlio non aveva neanche un mese di vita. Lì è cresciuto ed ha mosso i primi passi nel mondo dell'atletica. Fino a diventare un uomo (è padre di tre figli) e un campione.

Necrologie