Menu
Cerca
Bresciani a Sanremo

Coma Cose, presentato in conferenza stampa da Sanremo “Fiamme negli occhi”

Il duo formato dal salodiano Fausto Lama e da California ha risposto alle domande dei giornalisti rivelando anche alcune curiosità sulla cover che presenteranno questa sera.

Coma Cose, presentato in conferenza stampa da Sanremo “Fiamme negli occhi”
Spettacolo Brescia, 04 Marzo 2021 ore 17:15

Si è svolta questo pomeriggio (giovedì 4 marzo) la conferenza stampa in live streaming da Sanremo nel corso della quale i Coma Cose (duo composto dal salodiano Fausto Zanardelli, in arte Fausto Lama e da California ) hanno presentato il loro brano Fiamme negli occhi.

Sul palco tutta l’emozione di una coppia on stage e nella vita

È finalmente disponibile su tutte le piattaforme digitali e in tutte le radio Fiamme negli occhi, il brano che i Coma Cose hanno presentato  sul palco del Teatro Ariston durante la prima puntata della 71esima edizione del Festival di Sanremo. Scritto a quattro mani da Fausto Lama e California e prodotto con i Mamakass, il brano è la fotografia della storia dei Coma Cose, coppia nella vita e nella musica: la tappa più recente di un bellissimo viaggio iniziato nel 2016 e che li ha portati nel tempo a imporsi come riferimento cardine del panorama cantautorale italiano e punta di diamante del roster dell’etichetta Asian Fake.

L’importanza di restare uniti nonostante gli ostacoli

Fiamme negli occhi è una canzone che parla di restare insieme anche di fronte agli ostacoli, che indaga, con venature dream pop e suoni sbiaditi alla Velvet Undreground, il desiderio di prendersi cura della propria fiamma, di una passione e di un progetto di vita comune. La melodia è morbida, le liriche semplici e intrise di quotidiano, il sapore è quello di una canzone da spiaggia del futuro, vestita di sonorità inesplorate e coraggiose, dall’elettronica al vintage.

Un capolavoro di Lucio Battisti per questa sera

Così come coraggiosa è la scelta del brano che i Coma Cose proporranno questa sera nella serata dedicata alle cover: Il mio canto libero, omaggio a Lucio Battisti con cui i Coma Cose hanno un legame ormai storico, a partire da Anima lattina  accompagnati dallo storico chitarrista della Formula 3 Alberto Radius  che suonò nell’omonimo album  e dai produttori/arrangiatori Mamakass, che per l’occasione hanno ideato una versione dal sound morriconiano.

Un brano molto intimo  – hanno dichiarato – per poi crescere in una sorta di climax ascendente – all’inizio sono due persone che si parlano quasi sottovoce per poi aprire il loro raggio d’azione e, dalla malinconia iniziale, si passa alla felicità.

Il videoclip

E per entrare ancor più nel vivo del viaggio di  Fiamme negli occhi è disponibile da ora, sul canale Youtube dei Coma Cose, il videoclip diretto da Enea Colombi e prodotto da Borotalco.tv. Un mini road movie dalle atmosfere sognanti, con un’estetica ben connotata in pieno stile Coma Cose, e Fausto e California a dominare la scena in un avvolgente dialogo d’amore alla luce calda del tramonto. Qui i movimenti di camera sembrano fondersi con la musica e veicolare l’intensità delle rime, il finale a cielo aperto è immaginifico e li vede sospesi su una piattaforma aerea ad accendere una volta in più la fiamma della passione.

Nostralgia in uscita dal 16 aprile

Fiamme negli occhi sarà contenuta all’interno di Nostralgia, il nuovo lavoro discografico in uscita negli store e sulle piattaforme digitali il prossimo 16 aprile. Si tratta di un viaggio alla scoperta di temi ed ambientazioni nuove tradizionalmente assenti dalla musica leggera: un concept album che racchiude e sintetizza tutte le riflessioni sul passato dei Coma Cose, un’occasione per guardarsi indietro, immortalando i cambiamenti di una vita sempre in viaggio, con un linguaggio ed un suono futuristico.

 

Photo Credit: Mattia Guolo

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli