Scuola
inizio nuovo anno scolastico

Suor Anna Monia Alfieri: "Andiamo avanti con coraggio"

Gli auguri per l'inizio del nuovo anno scolastico a tutti gli studenti e ai loro familiari

Suor Anna Monia Alfieri: "Andiamo avanti con coraggio"
Scuola 01 Settembre 2022 ore 15:30

Con l'avvicinarsi dell'inizio del nuovo anno scolastico Suor Anna Monia Alfieri ha voluto mandare il proprio augurio a tutti gli studenti e alle loro famiglie, non mancando di fare alcune importanti considerazioni sulla situazione attuale del paese

"Affrontiamo questo momento con le parole incoraggianti del premier Draghi: “L’Italia ce la farà”. Voi, Famiglie e Ragazzi, che fra pochi giorni sarete coinvolti nell’avventura della formazione e della crescita, a tutti i livelli, che è la scuola, sentitevi protagonisti di questo impegno"

L'importanza di una scuola "veramente pubblica"

"È perfettamente giusto che lo Stato provveda a favorire lo sviluppo della parte più sana e feconda di bene, le nuove generazioni, attraverso una scuola veramente “di tutti” e “per tutti”, cioè “pubblica”, che consenta a famiglie e alunni la scelta della linea educativa, come previsto dalla Costituzione. Occorre cioè che – attraverso gli strumenti economici adeguati – sia potenziato il Sistema Nazionale di Istruzione, formato da scuole gestite dallo Stato e da scuole che con quest’ultimo devono essere convenzionate, ricevendone il mandato dalle Famiglie stesse, nel rispetto della loro libertà di scelta educativa. Il diverso è il regime".

L'augurio di Suor Anna Monia per tutti gli studenti

"Il mio augurio è che voi ragazzi vi rendiate conto della necessità che la Scuola sia aperta e intelligente, seria e stimolante, attraverso docenti motivati ad un lavoro particolare, fatto di attenzione, sensibilità e dedizione, docenti che vi facciano comprendere questo: “la vostra vita, ragazzi miei, vale tanto”. Sono le parole della carabiniera Sonia che ha salvato la vita di una signora in preda allo sconforto e pronta ad un gesto estremo.

La vostra vita vale tanto, anzitutto per voi stessi, ma anche per la vostra Famiglia e la società che potrete migliorare nel cuore e nell’intelligenza, secondo le vostre capacità e potenzialità"

Riportare la scuola al centro

"Una dimensione del vivere molto diversa rispetto a quella che tanti episodi di cronaca ci raccontano, episodi molto spesso di cronaca nera. Avvertiamo tutti, nel profondo, la necessità di un cambiamento nella formazione dei giovani, troppo spesso delusi, abbandonati nell’ozio o vittime della violenza.

La scuola sia posta al centro della società. Troppo spesso, anche durante la campagna elettorale che stiamo vivendo, sentiamo slogan inutili e privi di una effettiva ricaduta pratica. La scuola necessita della riforma delle riforme, perché sia veramente pubblica e scelta dai Genitori: tutti i bambini e i ragazzi possano, là dove vivono, scegliere il meglio per la loro formazione e per il bene del loro territorio.

Ricordiamoci che la scuola è garanzia e presidio della libertà dei cittadini di oggi e di quelli di domani, essa ha a che fare con la speranza e l’apertura al domani. Chi ne vuole fare uno strumento per i propri fini ne pagherà le conseguenze. Andiamo avanti con coraggio" ha concluso Suor Anna Monia Alfieri

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie